Telefonia

Gli iPhone con iOS 11.3 vanno in crash quando si scrive la parola “Taiwan”

Apple-iPhone-crash-Taiwan

La maggior parte delle aziende tecnologiche che vogliono operare dentro i confini della Cina devono necessariamente scrivere codice per adattarsi alle rigide regole, inclusa la sua negazione dello status indipendente di Taiwan. Tuttavia, l’approccio di Apple con gli iPhone potrebbe essere stato… un po’ buggato.

Il ricercatore della sicurezza Patrick Wardle ha infatti riferito che gli iPhone, gli iPad e gli iPod Tuch con iOS 11.3 e versioni precedenti includono un bug che causa il crash ogni volta che scrivevano “Taiwan” o utilizzano l’emoji della bandiera taiwanese, indipendentemente dall’app.

Mentre alcuni aspetti del difetto sono rimasti misteriosi per Wardle, egli ha determinato che alcune impostazioni di lingua / regione avrebbero restituito un codice “nullo”, provocando il crash quando si faceva riferimento all’isola.

Fortunatamente Apple si è accorta del bug (non in tempo per evitare che la news trapelasse in tutto il mondo) ed ha risolto il tutto attraverso l’aggiornamento ad iOS 11.4.1 appena rilasciato.

Pur non trattandosi di qualcosa che è strettamente legato a noi occidentali o ancor di pi a noi italiani, è interessante notare come anche un minuscolo bug relativo alle impostazioni della regione della tastiera possa causare un danno enorme come il crash dell’intero sistema operativo.

Tra l’altro, ricordiamo che per Apple non è la prima volta che accade un qualcosa del genere. Ricordate il crash degli iPhone che veniva causato dall’invio in successione di una emoji bandiera bianca, di uno 0 e di una emoji arcobaleno?

Fonte: Engadget

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top