iPhone Xs display OLED

C’è un hype sempre maggiore attorno a tutto ciò che riguarda gli iPhone 2018. Stamattina abbiamo scoperto che iPhone X non ha venduto come ci si aspettava (nonostante il bilancio di Apple sia stato da record), per cui è chiaro che sono molti coloro che stanno attendendo la loro presentazione. A proposito di ciò, finalmente abbiamo una possibile data: il 12 settembre.

Stando a quanto analizzato da CNET, Apple presenta solitamente i nuovi smartphone di martedì o di mercoledì, e quasi mai più tardi della seconda settimana di settembre. La tabella che vi mostriamo qui di seguito mostra le date di presentazione dei nuovi iPhone degli ultimi 6 anni e, in ogni occasione, i calcoli hanno tenuto conto del Labor Day, che negli Stati Uniti cade il primo lunedì di settembre.

Gli iPhone 2018 potrebbero venir presentati il 12 settembre 1

Da ciò ne deriva che la data più accreditata sarebbe quella dell’11 settembre, un martedì. Chiaramente per gli USA si tratta di una data maledetta che sicuramente Apple non vuole associare ai propri nuovi iPhone 2018, motivo per cui crediamo che la presentazione possa avvenire il 12 settembre.

In attesa di avere maggiori informazioni su questa vicenda, attendendo magari le prenotazioni degli stage che Apple di solito utilizza per le presentazione (ammesso che non avvenga all’Apple Park), vi mostriamo una nuova serie di immagini leaked che sono state pubblicate in queste ore.

Quelli che vedete sono i presunti iPhone 2018, immortalati sia dalla scocca posteriore che da quella anteriore. Possiamo benissimo notare che l’unico modello con una sola fotocamera posteriore sarà quello con display LCD da 6,1 pollici mentre viene smentita, come avvenuto ieri, la possibilità di una tripla fotocamera nel modello più grande.

In abbinata alle immagini vi sono anche i presunti prezzi di vendita per il mercato USA: saranno necessari 999$ per l’iPhone OLED da 6.5″, 899$ per l’iPhone OLED da 5.8 pollici e 799$ per l’iPhone LCD da 6.1 pollici.