Telefonia

iPad mini 5 messo alla prova da un duro stress test: si riapre il caso #bendgate?

iPad mini 5 #bendgate

La fragilità della scocca non è senza dubbio un problema che affligge i moderni iPhone, soprattutto dopo che il famoso #bendgate apertosi con iPhone 6 danneggiò terribilmente l’immagine dell’azienda. Tuttavia, per via della loro dimensione e della loro sottigliezza estrema, sembra proprio che il problema non abbia abbandonato gli iPad. Sarà la stessa storia anche con iPad mini 5?

Per cercare di scoprirlo abbiamo volto l’attenzione al nuovo video di stress test a cui è stato sottoposto il tablet dal popolare JerryRigEverything. iAd mini 5 ha attraversato prove molto dure fra cui test di resistenza ai graffi, test di resistenza alle fiamme e si, anche test di resistenza alla piegatura.

In termini di resistenza ai graffi, non troviamo che iPad mini 5 abbia delle doti che vanno oltre gli altri tablet o gli altri smartphone, visto che la sua scocca in metallo si graffia abbastanza facilmente (anche se non in una maniera che dovrebbe far preoccupare nell’uso quotidiano).

Stessa cosa si può dire del test di resistenza alle fiamme, col display LCD che rimane macchiato (ma funzionante) in maniera indelebile per una trentina di secondi, prima di tornare apparentemente alla normalità.

Venendo al bend test tanto atteso, purtroppo i problemi che hanno afflitto gli ultimi iPad Pro sono presenti anche nel nuovo modello mini, con la scocca che non riesce minimamente a resistente alla piegatura forzata.

Insomma, la resistenza non è uno dei punti forti della nuova generazione di iPad mini, che tra l’altro internamente è molto simile ad iPad mini 4, ma sicuramente si fa valere in altri ambiti.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top