Guardian VPN

L’utilizzo di una VPN, utile tra le varie cose per chi non vuole essere tracciato online, è sempre più consigliato da parte degli esperti di sicurezza informatica (e anche da noi). Se siete possessori di un dispositivo iOS, da adesso avete una scelta in più. Dopo averla rilasciata in versione beta per un numero ristretto di utenti l’applicazione Guardian VPN è stata finalmente resa disponibile a tutti i possessori di iPhone, iPad e iPod Touch.

La famosa app offre funzionalità firewall e VPN. Un funzionalità interessante è l’avviso da parte dell’app quando qualcuno cerca di monitorare le azioni compiute online. Per chi fosse interessato a provare l’app, prima di passare alla versione a pagamento, può installare la versione Lite in quanto gratuita.

Nello specifico, la versione Lite mette a disposizione una connessione più lenta e le seguenti caratteristiche:

  • Crittografia dei dati della tua rete per proteggerti meglio, in particolare quando sei sulle reti pubbliche
  • Avvisi tracker: guarda chi accede ai tuoi dati senza la tua autorizzazione
  • Feedback in-app e email di supporto tecnico per un accesso più facile
  • Impostazioni e configurazione in-app
  • Usa l’app per campionare il tuo traffico (VPN non rimane sempre attiva)

Volendo pagare l’abbonamento, Guardian VPN mette a disposizione anche:

  • VPN ad alta velocità
  • Velocità di download e upload molto più elevate
  • Blocco e avvisi dei tracker: scopri chi ha tentato di accedere ai tuoi dati ed è stato bloccato dal firewall
  • VPN sempre attiva

Nel caso foste interessati al download dell’applicazione, vi basterà cliccare sul nostro link sottostante: