Telefonia

L’ECG dell’Apple Watch Series 4 verrà abilitato con watchOS 5.1.2

Apple Watch Series 4 ECG

Nonostante una delle funzioni più lodate durante la presentazione di Apple Watch Series 4 è stata quella dell’ECG (elettrocardiogramma) che sfrutta dei sensori posti sulla corona e sulla parte inferiore, essa non è ancora disponibile per coloro che l’hanno acquistato. Stando però a documenti interni emersi in rete, l’ECG verrà attivato da Apple con l’aggiornamento a watchOS 5.1.2.

Pur essendo una notizia positiva, è bene ricordare che l’ECG dell’Apple Watch Series 4 sarà disponibile solo negli USA, visto che il colosso di Cupertino ha ricevuto l’approvazione solo dalla FDA americana.

Apple Watch Series 4 riesce a fare un elettrocardiogramma? Quasi

Ricapitolando un po’ la questione ECG sul nuovo wearable di Apple,, questa nuova versione è dotata di un monitor per elettrocardiogramma (ECG), che è stato autorizzato tra l’altro dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per monitorare l’attività elettrica del cuore di un utente in un dato momento. Può osservare la frequenza cardiaca di un utente, così come i modelli di funzionamento atipici (aritmia cardiaca).

Durante il monitoraggio, è in grado di condurre i propri ECG e inviare avvisi a chi lo indossa se la loro frequenza cardiaca sembra troppo bassa o se rileva un tipo specifico di frequenza cardiaca irregolare legata a una condizione chiamata fibrillazione atriale.

Cosa però da non dimenticare è l’accuratezza: i cardiologi utilizzano strumentazioni che prelevano i dati da 13 punti di contatto con il corpo posizionati in zone strategiche e spesse volte cosparse di gel; l’Apple Watch Series 4 lo fa attraverso due sole zone di contatto, il polso superiore e il dito.

Fonte: Phonearena

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top