jabra elite 75t ricarica wireless

In giornata, Jabra, brand noto ed apprezzato per i suoi accessori audio, ha annunciato ufficialmente la disponibilità sul mercato italiano di nuove varianti delle sue cuffie true wireless Jabra Elite 75t e Elite Active 75t dotate di supporto alla ricarica wireless secondo lo standard Qi.

Poco meno di un mese addietro, agli inizi di giugno, il produttore aveva rilasciato un importante aggiornamento per la propria applicazione ufficiale Jabra Sound+, arricchita di nuove funzioni. Oggi, invece, assistiamo ad un altro refresh, questa volta tecnico, di due modelli di cuffie auricolari già noti al grande pubblico.

Infatti, le Jabra Elite 75t e le Jabra Elite Active 75t erano state svelate, rispettivamente a IFA 2019 e al CES 2020. Entrambi i modelli, che nel frattempo hanno quindi avuto modo di farsi apprezzare già da parecchi utenti, fanno dell’autonomia un importante punto di forza: per entrambi, il produttore dichiara fino a 7,5 ore di autonomia con le sole cuffie, che possono arrivare fino a 28 ore totali grazie alla custodia di ricarica.

La decisione di ammodernare Jabra Elite 75t e Jabra Elite Active 75t, liberandole così dagli ingombri dei cavi e rendendo la ricarica ancora più comoda, è stata così commentata da Calum MacDougall, SVP del brand: «La pluripremiata gamma Elite è una testimonianza dell’esperienza ingegneristica di Jabra, a dimostrazione del nostro impegno nel creare la migliore user experience sul mercato. Integrando la ricarica wireless facciamo un altro passo in avanti».

jabra elite 75t ricarica wireless

Le nuove varianti delle cuffie true wireless di Jabra possono essere caricate appongiandole su una qualsiasi basetta di ricarica wireless compatibile con lo standard Qi. Naturalmente, è possibile anche la ricarica wired tramite cavo USB-C. Tutte le restanti caratteristiche tecniche di Jabra Elite 75t e Elite Active 75t restano invariate.

Il produttore non ha comunicato eventuali differenze di prezzo rispetto alle versioni precedenti.

Potrebbe interessarti anche: Migliori cuffie true wireless: guida all’acquisto