Harry Potter Knight Bus

Al contrario di molti altri giochi, Harry Potter: Wizards Unite non si adatta all’attuale situazione di isolamento delle persone, in quanto il gameplay prevede l’esplorazione del mondo reale all’aperto e sull’incontro con altri giocatori negli spazi pubblici.

Niantic ha pertanto deciso di introdurre il Knight Bus che consente ai giocatori di affrontare sfide magiche che altrimenti richiederebbero di andare in luogo del mondo reale.

Giocare a Harry Potter: Wizards Unite in quarantena

Niantic ha aggiunto una funzionalità simile alle incursioni remote di Pokémon Go, anche se sembra che il Knight Bus non richiederà valute di gioco, e permetterà ai giocatori di salire a bordo dell’autobus presente sulla mappa che li porterà in una fortezza situata nel castello di Hogwarts, dove potranno continuare a combattere gli avversari come in qualsiasi altra Fortezza.

La scelta del team di sviluppo appare coerente con l’attuale situazione di pandemia, dato che nel mondo di Harry Potter il Knight Bus funziona come trasporto di emergenza per streghe e maghi bloccati che hanno bisogno di un modo per raggiungere una determinata destinazione.

La nuova funzionalità non sembra essere limitata solo all’attuale situazione di lockdown, infatti l’idea di Niantic è di lasciare disponibile il Knight Bus anche quando il mondo si sbloccherà, in modo da aiutare i giocatori che hanno difficoltà a raggiungere fisicamente una posizione della Fortezza.

Potrebbe interessarti: Harry Potter contro il Coronavirus con un ebook e un audiolibro gratis