Google Stadia

Una delle più grandi promesse di Google Stadia è la possibilità di riprodurre titoli AAA su dispositivi di fascia bassa come un Chromebook, cosa che può essere fatta tramite l’app web di questo servizio.

Negli ultimi giorni il team di Google Stadia ha rilasciato una serie di aggiornamenti per l’app web, mettendo così fine ad alcune delle lamentele degli utenti: tra le novità introdotte, infatti, troviamo il supporto HDR e la possibilità di giocare con un controller in modalità wireless.

Ancora piccole novità per Google Stadia Web

Nelle scorse ore sono arrivate altre piccole novità, come la risoluzione di un bug a causa del quale la notifica “cuffie connesse” al primo accesso oscurava i pulsanti del menu Home e Store. Ecco come risulta ora tale notifica dopo l’ultimo update:

Google Stadia Web

Google ha inoltre implementato un altro miglioramento negli ultimi giorni che dovrebbe essere particolarmente utile per coloro che preferiscono giocare a Stadia con il controller: si tratta della risoluzione del bug a causa del quale non era possibile utilizzare il controller per selezionare il pulsante di riproduzione per i giochi nella propria libreria.

Google Stadia Web

In sostanza, il team di Google prova a migliorare anche il client Web del suo servizio di game streaming.