Xiaomi punta a lanciare la sua prima auto elettrica nel 2024 e sembra essere sulla buona strada per debuttare nel settore automotive il prossimo anno.

L’auto di Xiaomi con nome in codice MS11 ha recentemente ottenuto la certificazione Bluetooth SIG, rivelando alcune informazioni relative alle funzionalità che offrirà.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

La prima auto elettrica di Xiaomi: fra Bluetooth 5.2 e Apple CarPlay

L’attesa auto elettrica del colosso cinese è elencata nei sei diversi modelli IC4034-BD, IC4004-BD, IC4024-BD, IC4054-BD, IC4005-BD e IC4015-BD, per i quali la certificazione conferma la presenza delle funzionalità Bluetooth 5.2, USB Media ed Apple CarPlay.

Xiaomi Car certificazione Bluetooth SIG

Il supporto per Apple CarPlay consentirà agli utenti di connettere i propri iPhone all’infotainment dell’auto Xiaomi permettendo loro di controllare molte app e servizi Apple.

La documentazione rivela inoltre che Xiaomi Car utilizzerà lo Snapdragon 8295, il chipset automotive di Qualcomm che dovrebbe fornire prestazioni fino a 8 volte superiori rispetto alla generazione precedente Snapdragon 8155.

Xiaomi Car

Secondo precedenti indiscrezioni l’auto di Xiaomi includerebbe una batteria da 101 kWh e il supporto per la ricarica rapida a 800 V. Si prevede che l’auto elettrica di Xiaomi debutterà a un prezzo compreso tra 260.000 e 350.000 yuan (circa 36.400 – 49.000 dollari).

Potrebbe interessarti: Ricarica rapida vs lenta per auto elettriche, quanto incide sul degrado