La presentazione ufficiale delle nuove Radeon RX 7800 XT e 7700 XT è stata l’occasione giusta per AMD per svelare anche le nuove tecnologie in arrivo per migliorare le prestazioni delle sue schede video in gaming. L’azienda rinnova ancora la tecnologia di upscaling FidelityFX Super Resolution, presentata nel 2021 con la prima generazione e ora pronta a debuttare con la terza generazione, FSR 3, che promette un ulteriore passo in avanti in termini di performance.

Nei dettagli della nuova tecnologia FSR 3 di AMD

FidelityFX Super Resolution continua a crescere. Come confermato da AMD, la tecnologia di upscaling è ora supportata in oltre 300 giochi, garantendo agli utenti la possibilità di incrementare, notevolmente, le prestazioni in gaming. Con FSR 3, però, AMD registra un ulteriore passo in avanti, aggiungendo il sistema di generazione di frame che sfrutta una versione migliorata di AMD Fluid Motion Frames e vari dati di gioco raccolti in tempo reale.

La terza generazione di FSR 3 integra, inoltre, una versione migliorata del sistema di upscaling temporale utilizzato da FSR 2 che riceve ulteriori ottimizzazioni. Con FSR 3, quindi, AMD promette la possibilità di incrementare in modo significativo il frame rate nei giochi supportati, fino a raddoppiare le prestazioni.

Il sistema punta a garantire un notevole miglioramento del frame rate in vari contesti di utilizzo. AMD, in particolare, cita due casi ben precisi: il gaming in 4K, che mette a dura prova buona parte dei PC da gaming, e il gaming con macchine limitate da una CPU con potenza ridotta. In questi contesti, l’adozione di FSR 3, con l’upscaling e il sistema di generazione di frame, è in grado di garantire un significativo miglioramento delle prestazioni di gioco.

FSR 3

Il miglioramento al frame rate garantito da FSR 3 è enorme, almeno stando ai primi benchmark. AMD ha preso in esame Forspoken andando a mostrare la possibilità di triplicare il frame utilizzando la sua nuova tecnologia applicata alla RX 7900 XTX. Il gioco passa da 53 fps a 175 fps grazie all’uso di FSR 3 in modalità Performance e con il sistema di generazione di frame attivo. Ricorrendo alla modalità Quality, per ottenere un’immagine migliore, è ugualmente possibile portare il frame rate fino a 137 fps.

FSR 3

FSR 3 introduce anche la nuova modalità Native AA (Native Anti-Aliasing) che consente di ricorrere alla tecnologia di AMD senza applicare l’upscaling delle immagini ma migliorando la qualità delle immagini rispetto alla risoluzione nativa, applicando ugualmente l’anti-aliasing. Secondo AMD, questa modalità risulta ideale in quelle situazioni in cui l’AA del gioco non è ottimale. Il miglioramento, combinato al sistema di generazione di frame, è ugualmente elevato.

FSR 3

Tra le novità svelate da AMD ci sono anche i nuovi driver che integrano la tecnologia Anti-Lag+. Per i giochi supportati, questa tecnologia consentirà di ridurre ulteriormente la latenza di gioco quando si attiva il sistema di generazione di frame. La tecnologia è riservata alle schede video RX 7000 Series mentre chi utilizza modelli precedenti, con FSR 3, può sfruttare il sistema Anti-Lag che non richiede l’implementazione nei singoli giochi e, quindi, è utilizzabile su tutti i tioli.

Offerta

Apple iPad Pro 11'' (M4)

Ddisplay Ultra Retina XDR, 512GB, fotocamera frontale orizzontale da 12MP, fotocamera posteriore da 12MP, scanner LiDAR, Wi-Fi 6E

1199€ invece di 1469€
-18%

FSR 3: si parte con 12 giochi supportati

C’è già un primo elenco di 12 titoli che riceveranno, nel corso del prossimo futuro, il supporto a FidelityFX Super Resolution 3. Nel corso dei prossimi mesi, quindi, i videogiocatori avranno la possibilità di testare le potenzialità della nuova tecnologia, sfruttando appieno il lavoro svolto da AMD con il sistema di generazione di frame.

FidelityFX Super Resolution 3

Si tratta, in ogni caso, solo di un elenco parziale. AMD è al lavoro con 15 partner tra sviluppatori e publisher per incrementare, rapidamente, l’elenco dei titoli supportati da FS3 nel corso dei prossimi mesi. Nel corso del prossimo futuro, inoltre, FSR 3 sarà disponibile come plug-in in Unreal Engine 3, semplificando il lavoro agli sviluppatori che avranno così la possibilità di integrare facilmente la nuova tecnologia nei propri giochi.

Per usare FSR 3 con il sistema di upscaling abbinato al Frame Generation basterà avere a disposizione:

  • una Radeon RX 5700 o modelli successivi (è raccomandato l’uso di una RX 6000 Series o modelli successivi
  • una NVIDIA RTX 20 Series o modelli successivi (è raccomandato l’uso di una RTX 30 Series o modelli successivi)

I requisiti si abbassano notevolmente se si rinuncia al sistema Frame Generation. In questo caso, infatti, è possibile usare una RX 590 o modelli successivi oppure una NVIDIA GTX 10 Series o modelli successivi.