Apple ha annunciato che tra un paio di mesi chiuderà il servizio Il mio stream foto (My Photo Stream). Il servizio terminerà il 26 luglio, tuttavia non sarà più possibile caricare nuove foto a partire da giugno.

Tramite la pagina di supporto ufficiale la società fa sapere che le foto verranno archiviate su iCloud per 30 giorni, sottolineando che poi verranno eliminate, quindi è consigliato eseguire il backup prima del 26 luglio.

Il mio stream foto

Finché si dispone di dispositivi con il servizio abilitato e sullo stesso account ID Apple dovrebbe essere già disponibile un backup delle foto, inoltre dovrebbero essere presenti nel dispositivo originale, ma per maggiore sicurezza è bene controllare la libreria di foto sui propri dispositivi Apple per verificare se quelle di cui si ha bisogno sono archiviate localmente.

Apple consiglia di utilizzare Foto di iCloud per l’archiviazione di foto e video. Il servizio iCloud è disponibile come opzione gratuita fino a un massimo di 5 GB di spazio di archiviazione, con la possibilità di estenderlo se necessario, tuttavia nulla vieta di affidarsi a servizi alternativi come Google Drive, Microsoft OneDrive, Dropbox ecc.

Per evitare brutte sorprese durante questa transizione è quindi consigliato di eseguire il backup di tutte le foto prima del 26 luglio, data in cui Apple terminerà il servizio Il mio stream foto.

Offerta

Apple iPhone 15 (128 GB)

749€ invece di 979€
-23%

Potrebbe interessarti: Apple ha annunciato il programma ufficiale della WWDC23