Home News Finalmente ci siamo: gli scontrini digitali (PDF) hanno valore legale

Finalmente ci siamo: gli scontrini digitali (PDF) hanno valore legale

0
Scontrino elettronico

Se siete fra i tanti che non sopportano avere le tasche piene di vecchi scontrini che il più delle volte si perdono o si scoloriscono, abbiamo una importante novità da darvi: è entrato in vigore il regolamento dell’Agenzia delle Entrate relativo alla validità legale dello scontrino elettronico, anche se in PDF.

Lo scontrino digitale si riceve tramite email

In parole povere, ristoranti, bar, piccoli e medi esercenti dotati della cassa Scloby – il punto cassa del Gruppo Zucchetti -, possono già da adesso attivare la funzionalità per inviare ai propri clienti lo scontrino in formato PDF tramite email. La grande novità è che non solo lo scontrino digitale ha esattamente lo stesso valore legale di quello cartaceo, ma è anche valido per richiedere detrazioni fiscali, fare valere il diritto di reso oppure godere anche di particolari iniziative come il cashback.

La novità è un primo passo in avanti verso un futuro in cui l’utilizzo della carta sarà sempre più marginale a fronte invece di sistemi elettronici – magari multi piattaforma, perché no – più intelligenti e semplici da utilizzare. In futuro, ad esempio, Apple e Google potrebbero cogliere la palla al balzo per creare uno standard aperto che offra la possibilità di legare lo scontrino digitale ad una transazione eseguita utilizzando Apple Pay o Google Pay.

Se siete curiosi di scoprire ulteriori novità sullo scontrino digitale di Scloby, l’azienda parteciperà alla 42° edizione di HostMilano che si terrà a fieramilano dal 22 al 26 ottobre.