Home Console & Videogames Xbox Series S potrebbe ottenere l'APU a 6 nm di AMD

Xbox Series S potrebbe ottenere l’APU a 6 nm di AMD

0
Xbox Series S

Anche se le console di ultima generazione di Sony e Microsoft non si sono diffuse a causa della carenza di semiconduttori, sembra che il colosso di Redmond abbia in programma di aggiornare le sue Xbox più recenti per la fine del prossimo anno.

Secondo un nuovo video del canale YouTube Moore’s Law Is Dead (MLID), la prima a beneficiare dell’aggiornamento sarebbe la più economica Xbox Series S che riceverebbe un’APU AMD più potente basata su un processo a 6 nm.

Microsoft potrebbe aggiornare Xbox Series S a fine 2022

Microsoft potrebbe quindi ottenere prestazioni più elevate sfruttando tutte le 24 unità di calcolo di Xbox Series S che attualmente ne ha fino a 4 disattivate per questioni di rendimento della console e per offrirla a un prezzo più conveniente.

Un’APU più performante consentirebbe velocità di clock più elevate, che secondo lo youtuber potrebbero rendere Xbox Serie S 2022 fino al 50% più veloce.

Tuttavia sarebbe previsto anche un prezzo più alto per questa console aggiornata, infatti Microsoft potrebbe lanciarla a 350 dollari, circa 50 in più rispetto alla variante originale che nel frattempo potrebbe subire un taglio di prezzo.

MLID ritiene che il nuovo prezzo ribassato potrebbe aggirarsi tra i 189 ei 249 dollari USA con la società che continuerebbe a commercializzare entrambe le versioni di Xbox Series S.

Potrebbe interessarti: Xbox All Access arriva in Italia: console + Game Pass da 24,99 euro al mese

Fonte