Home News WhatsApp si appresta a sbarcare su iPad con un'applicazione nativa per i...

WhatsApp si appresta a sbarcare su iPad con un’applicazione nativa per i tablet

0

Pur essendo l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata a livello globale, WhatsApp ha ancora molto margine di miglioramento, in particolare quando si parla di funzionalità. Solo recentemente, ad esempio, è stata introdotta la possibilità di utilizzare la versione web o quella desktop anche se lo smartphone collegato è offline.

Le cose stanno però per cambiare, come segnala WaBetaInfo in un tweet, nel quale ci aggiorna sullo stato di avanzamento dei lavori sull’app nativa per iPad. Non si tratta quindi di una web app, come aveva ipotizzato qualcuno, una soluzione che avrebbe fatto storcere il naso ai più, ma di un’app in grado di funzionare in maniera indipendente rispetto allo smartphone, aprendo nuovi orizzonti per gli utilizzatori.

La versione iPad di WhatsApp Beta è già in fase di roll out per gli utenti iscritti al programma per iOS ma la compagnia sta già sviluppando anche la corrispondente versione per Android, anche se in questo caso l’attesa dovrebbe essere più lunga.

Al momento non ci sono dettagli certi sulla nuova applicazione ma secondo WaBetaInfo, una fonte che negli anni ha più volte confermato la propria affidabilità, sarà possibile inviare e ricevere messaggi senza che sia necessario collegare il tablet al proprio smartphone, una funzione che molte altre app, Telegram su tutte, offrono già da parecchio tempo.

Se partecipate al programma beta di WhatsApp per iOS e possedete anche un iPad non vi resta che verificare la disponibilità della nuova app, per iniziare a testarne il funzionamento in prima persona.