Home News Dai creatori di Firefox arriva in Italia Mozilla VPN: ecco prezzi e...

Dai creatori di Firefox arriva in Italia Mozilla VPN: ecco prezzi e dispositivi

0
Mozilla VPN

Mozilla annuncia il lancio in Italia di Mozilla VPN, la rete privata virtuale capace di fornire una protezione ancora più completa durante la navigazione quotidiana. Scopriamo come funziona e tutti i dettagli, compresi i prezzi degli abbonamenti.

Mozilla VPN è ufficiale in Italia

La VPN sviluppata da Mozilla, che tutti noi conosciamo grazie al celebre browser web Firefox, pone l’attenzione sulla sicurezza e sulla privacy. L’azienda ha investito molto in ricerca e ha progettato la VPN proprio per permettere agli utenti di proteggere la propria privacy online, anche e soprattutto durante l’uso di una rete pubblica.

La VPN di Mozilla utilizza una rete globale di centinaia di server dislocati in oltre 30 Paesi, gestiti da Mullvad. Utilizzando il protocollo WireGuard più avanzato, che viene fornito con 4000 righe di codice, protegge con la crittografia le attività svolte in Rete e nasconde l’indirizzo IP, senza conservare registri degli utenti, senza vendere i dati di questi ultimi e senza collaborare con piattaforme di terze parti.

Progettata per essere facile da installare e da utilizzare, Mozilla VPN è stata creata per essere un prodotto destinato a tutti: basta scaricare l’app sul proprio dispositivo, accedere con un account Firefox, completare il processo di installazione e collegarsi a un server. Un solo account può proteggere fino a 5 dispositivi, senza restrizioni per quanto riguarda la larghezza di banda.

Mozilla VPN: prezzi e dispositivi compatibili

Mozilla VPN ha un costo di 9,99 euro al mese, ma se non si è soddisfatti è possibile utilizzare la garanzia di rimborso di 30 giorni. Per i periodi più lunghi risulta più conveniente optare per gli abbonamenti semestrali (41,94 euro) o annuali (59,88 euro), che fanno scendere il prezzo mensile a rispettivamente 6,99 e 4,99 euro.

Risulta disponibile per Windows 10 (64 bit), macOS (da 10.4 in avanti), Linux (da Ubuntu 18.04 in poi), Android (dalla versione 8.0 Oreo) e iOS (dalla versione 12): per saperne di più o provare il servizio potete seguire questo link.

Potrebbe interessarti: VPN per Android: perché usarne una