Home Mobilità Elettrica News Scotsman presenta il monopattino più raffinato di sempre: costa, ma è un...

Scotsman presenta il monopattino più raffinato di sempre: costa, ma è un vestito sartoriale

0

A sentire Scotsman qualcuno potrebbe storcere il naso, specie se di fianco al nome c’è un listino che per l’ultimo monopattino presentato alla stampa supera di gran lunga il migliaio di euro. E invece, smaltite le perplessità iniziali, si scopre che Scotsman è un brand della Silicon Valley che utilizza materiali e soluzioni costruttive di primissima scelta e che, in fondo, i prodotti di alta gamma che propone possono valere un listino per molti ma non per tutti.

L’ultimo monopattino di Scotsman infatti è il primo al mondo a vantare un telaio monoscocca in fibra di carbonio stampato in 3D, una tecnologia innovativa per il segmento che consente un altissimo grado di personalizzazione in fase d’acquisto. Così mezzo elettrico può essere realizzato su misura sulla base di altezza, peso, lunghezza degli arti e postura del suo proprietario, senza misure che cerchino di andar bene per tutti. Come un abito sartoriale.

La qualità si paga, e se il futuro è dei mezzi elettrici a basso impatto ambientale – devono aver pensato in Scotsman – allora perché non differenziarsi con una proposta di fascia alta da vestire e da vestirsi alla pari di un abito?

I dettagli sul super monopattino di Scotsman

Scotsman, come detto, si differenzia da qualsiasi altro monopattino elettrico per un telaio monoscocca in fibra di carbonio, lo stesso che caratterizza da anni le monoposto di Formula Uno, per intenderci. Con le dovute differenze, il principio alla base è il medesimo: offrire il massimo in termini di solidità strutturale, facendo a meno di giunzioni o collanti che danno origine a zone con rigidità differenti e ottenendo un prodotto intrinsecamente più solido, specie nel lungo periodo.

A sostegno della sicurezza, Scotsman sottolinea come siano stati utilizzati i materiali termoplastici più recenti per incrementare la resistenza agli urti ed al contempo contenere il peso al minimo possibile (dai 18 ai 20 kg), il che fa una gran differenza su un mezzo estremamente sensibile al peso per via di batterie inevitabilmente poco capienti come quelle di un monopattino elettrico. Dunque con un unico stampo in fibra di carbonio, in Scotsman hanno realizzato telaio, manubrio, stelo e pedana.

Scotsman presenta il monopattino più raffinato di sempre: costa, ma è un vestito sartoriale 1

Oltre al telaio monoscocca, il monopattino migliore che Scotsman abbia mai prodotto ha caratteristiche tecniche altrettanto pregiate: motori con potenze dai 500 ai 2.000 watt (o 2 kW, se preferite, ma vi ricordiamo che la legge italiana non consente di spostarsi su strade pubbliche a bordo di monopattini oltre i 500 watt), sistema a doppio motore (uno per ruota) con doppia frenata rigenerativa che consente di spingere la configurazione da 500 watt fino a 30 km/h e quella da 2 kW fino a 73 km/h, sospensioni in composito brevettato, una architettura a doppia batteria per massimizzare gli spazi ed incrementare il raggio di percorrenza con sistema di rimozione rapida, grandi capacità in termini di connettività che includono le funzionalità Trova Il Mio Monopattino e Sblocca e una dashcam integrata con la funzione Registra La Mia Guida, e grazie all’ampio display sul manubrio si possono pure visualizzare le indicazioni stradali fornite dallo smartphone in tempo reale. Tutte le varianti hanno inoltre un’autonomia dichiarata pari a ben 112 km, quasi stupefacente, e pneumatici tubeless da 10 pollici per attutire le connessioni al meglio possibile e garantire al contempo un’adeguata stabilità di marcia.

Scotsman presenta il monopattino più raffinato di sempre: costa, ma è un vestito sartoriale 2

Così si è espresso Josh Morenstein, fondatore di Branch Creative ossia il pluripremiato studio di design che ha progettato il monopattino californiano: “Scotsman rappresenta una sofisticata modalità alternativa di trasporto che soddisfa le esigenze sia dei pendolari urbani sia degli appassionati di prestazioni che puntano all’ultima novità in fatto di mobilità elettrica”. Gli fa eco Kota Nezu, designer pluripremiato in passato Chief Concept Car Designer per Toyota: “Scotsman è un veicolo eccezionale. Non è solo un trionfo dell’ingegneria, è anche la prova che esiste un modo completamente nuovo di introdurre prodotti sul mercato. Il team è riuscito a ridurre il tempo (di anni) e il costo del processo tradizionale della catena di montaggio adottando un approccio molto più rapido (solo poche settimane) che permette anche la personalizzazione su larga scala”.

Scotsman presenta il monopattino più raffinato di sempre: costa, ma è un vestito sartoriale 3

Disponibilità e prezzo di Scotsman

Con delle premesse di questo tipo, il monopattino di Scotsman non può certo essere un oggetto che viene via a buon prezzo, specie se si considera che l’azienda ha iniziato a lavorarci nel 2013, ben 8 anni fa. Costa tanto ma probabilmente meno di quanto lascerebbe immaginare un prodotto con tali caratteristiche.

I preordini sono già partiti ad un prezzo inferiore a quello di listino, fissato a 2.999 dollari. Sfruttando la campagna di crowdfunding Indiegogo, ai primi 50 che ne preordineranno uno basteranno “appena” 1.399 dollari per accaparrarsi il modello da 500 watt denominato, appunto, Scotsman 500, perfettamente nei paletti fissati dal Codice della Strada italiano per la circolazione su strade pubbliche. Il modello di punta Scotsman 2.000 da 2 kW di potenza massima costa invece 4.499 dollari di listino, portati a 1.999 dollari dallo sconto preordine.

Scotsman presenta il monopattino più raffinato di sempre: costa, ma è un vestito sartoriale 4

Quale che sia la scelta, le spedizioni partiranno a metà dicembre 2021. Qui il link alla pagina di Indiegogo per approfondire ed eventualmente preordinarne uno.

Amazon Prime Day si avvicina, dunque aggiungete ai preferiti la pagina sulle offerte Prime Day relativa ai monopattini elettrici in modo da essere pronti il giorno delle offerte! Nel frattempo potrebbe interessarvi la nostra guida sui migliori monopattini elettrici del mese.