Home Fintech Revolut lancia la funzione di prelievo dei Bitcoin partendo dai clienti Metal

Revolut lancia la funzione di prelievo dei Bitcoin partendo dai clienti Metal

0
Revolut

Revolut annuncia oggi la possibilità di prelevare le criptovalute, dando modo ai clienti che lo desiderano di trasferire i Bitcoin nei loro portafogli personali al di fuori del sistema. Si tratta di una funzionalità molto richiesta, che per il momento è riservata, in beta, ai clienti Metal del Regno Unito.

Prelievo di Bitcoin disponibile per alcuni clienti Revolut

Con questa novità gli utenti Revolut potranno scegliere dove archiviare i Bitcoin, ottenendo più libertà, flessibilità e controllo. Per ora, come anticipato, la novità è esclusiva dei clienti Metal del Regno Unito, ma in futuro verrà estesa ad altri piani a pagamento e in altri mercati (ancora nessuna data precisa): gli utenti potranno aggiungere tre indirizzi esterni e prelevare fino a 500 sterline al giorno e 1000 sterline al mese, naturalmente con autenticazione a due fattori per maggiore sicurezza.

Vi ricordiamo che Revolut mette a disposizione quattro piani: allo Standard gratuito si aggiungono Plus (2,99 euro al mese), Premium (7,99 euro al mese) e Metal (13,99 euro al mese). Quest’ultimo, rispetto agli altri tre, include il Cashback su tutti i pagamenti con carta (0,1% in Europa e 1% fuori), nessuna commissione sui prelievi da Bancomat con un limite di 800 euro al mese e non solo.

I prelievi di criptovaluta sono stati una funzionalità molto richiesta dalla community crypto di Revolut e siamo felici di poter iniziare questo graduale processo di implementazione“, ha dichiarato Nik Storonsky, fondatore e CEO di Revolut. “I clienti possono scegliere l’opzione che preferiscono, che si tratti di Revolut, di un wallet caldo o freddo o di un altro exchange. Questo è solo l’inizio di un lungo elenco di nuove funzionalità che intendiamo lanciare per poter offrire ai clienti uno dei migliori prodotti crypto sul mercato.”

Stavate aspettando questa novità legata alle criptovalute da parte di Revolut? Non vedete l’ora di vederla anche in Italia? Fateci sapere la vostra. Per saperne di più su Revolut o attivare una carta potete seguire questo link.