Home Smart Home Recensioni Recensione Tineco Floor One S3, un lavapavimenti con intelligenza artificiale

Recensione Tineco Floor One S3, un lavapavimenti con intelligenza artificiale

0

Recensione Tineco FLOOR ONE S3 – Il mercato degli aspirapolvere robot è in grande fermento da tempo, e sono in costante aumento i modelli dotati di un serbatoio dell’acqua, che permette di migliorare il livello di pulizia. Alcuni modelli sono dotati di un sistema vibrante, per rimuovere qualche incrostazione, ma anche i robot più evoluti non sono in grado di sostituire il classico mocio.

Ecco perché una soluzione come quella proposta da Tineco, una multinazionale che opera nel mercato della pulizia domestica da oltre vent’anni, è la soluzione ideale per pulire la casa a fondo. Se il vantaggio dei robot aspirapolvere è quello di funzionare anche quando non siamo a casa, un prodotto come Tineco FLOOR ONE S3 è ideale per la massima pulizia, da utilizzare il sabato o quando non siete al lavoro.

Lo abbiamo provato, con grande soddisfazione, per alcune settimane, e oggi vi raccontiamo come va.

Design e funzioni

A prima vista Tineco FLOOR ONE S3 ricorda una scopa elettrica a filo, visto il design tozzo del corpo principale. Il design è dovuto alla presenza di due contenitori per l’acqua, uno per quella pulita (nel quale è preferibile inserire il detergente fornito in confezione e acquistabile anche separatamente) e uno per l’acqua sporca.

In questo modo, a differenza di quanto accade per la maggior parte dei moci, vi ritroverete a lavare sempre con acqua pulita (potete utilizzare acqua calda a 55-60 gradi) per la massima igiene domestica. Nonostante l’aspetto tozzo e il peso di 4,5 Kg è davvero semplice utilizzare FLOOR ONE S3 in casa. Una volta acceso infatti sarà la spazzola rotante a trainare l’aspirapolvere, rendendovi davvero semplice il compito, tanto che bastano un paio di dita per reggerlo.

Recensione Tineco Floor One S3, un lavapavimenti con intelligenza artificiale 1

Nella parte superiore è presente un grande display a colori, che mostra lo stato della batteria e la potenza istantanea. La funzione che più ci è piaciuta è quella che permette di aumentare istantaneamente la potenza in base allo sporco rilevato sul pavimento. Abbiamo provato con una macchia di sugo, lasciata seccare a bella posta, proprio per testarne le capacità.

La velocità di rotazione e la potenza di aspirazione sono aumentate non appena la spazzola ha incontrato la macchia, grazie ai sensori che rilevano anche il minimo sforzo rotativo. Sono bastate giusto un paio di passate, meno di quante ce ne vogliono con il classico mocio, per rimuovere alla perfezione la macchia. E non è tutto, visto che grazie all’aspirazione il pavimento sarà quasi completamente asciutto dopo il lavaggio, senza che sia necessario attendere perché si asciughi. Questo a patto di muoversi sempre verso la parte anteriore, cosa che non è sempre possibile, soprattutto negli angoli o nei punti più stretti della casa.

Sull’impugnatura è presente il tasto di accensione insieme al tasto che attiva la modalità automatica, che regola la potenza di aspirazione in base allo sporco rilevato per massimizzare l’autonomia. È inoltre presente il tasto per la pulizia automatica dell’aspirapolvere, una funzione che ci è particolarmente piaciuta.

Una delle cose più fastidiose della pulizia infatti è quella di dover pulire regolarmente la spazzola e il condotto di aspirazione, per evitare intasamenti. Con FLOOR ONE S3 non sarà necessario: al termine della pulizia è sufficiente riporlo sulla base, svuotare il contenitore dell’acqua sporca e riempire quello dell’acqua pulita.

Tramite l’apposito pulsante verrà avviata la procedura che pulirà la spazzola, sfruttando i rilievi presenti nella base, e aspirerà alla massima potenza per assicurarsi che lo sporco non rimanga nel condotto tra la spazzola e il serbatoio. A questo punto basta svuotare il contenitore dell’acqua sporca e il gioco è fatto.

Una volta acceso l’aspirapolvere non sarà necessario tenere premuto alcun pulsante per avviare o interrompere la pulizia: inclinandolo verso la parte posteriore verrà avviata l’aspirazione, riportando in posizione verticale l’aspirapolvere si rimetterà in stand-by.

Non manca la possibilità di collegarlo allo smartphone, per conoscere lo stato della batteria, dei consumabili e per visualizzare i report di pulizia. È presente una skill per Alexa che consente di sapere se la ricarica è terminata, utile per sapere sempre se l’aspirapolvere è pronto all’uso e di ottenere altre informazioni.

Non finisce qui però, visto che Tineco FLOOR ONE S3 offre anche un assistente vocale, che vi tiene informati su quello che succede: dall’accensione alla necessità di caricare il serbatoio dell’acqua pulita, senza dimenticare gli avvisi per svuotare il raccoglitore dello sporco. E nel caso di problemi la voce, che può essere impostata anche in italiano, vi dirà cosa succede e quali sono i rimedi.

Abbiamo trovato molto comoda questa funzione, che ricorda ad esempio di posizionare l’aspirapolvere sulla base di ricarica prima di iniziare la pulizia automatica, o di fare il pieno di acqua, molto più comprensibile di una qualsiasi spia più o meno vistosa. Un prodotto a prova di utenti inesperti, che potrebbero spaventarsi di fronte a tanta tecnologia ma che in un attimo ameranno questo prodotto.

Ergonomia

Con questo aspirapolvere è possibile pulire tutta la casa? Non c’; è una risposta assoluta, visto che ovviamente dipende dalla conformazione della casa. Va subito detto che la conformazione della spazzola vi rende impossibile raggiungere tutti gli angoli e i piccoli spazi, soprattutto in bagno, dove solitamente gli spazi sono inferiori. Se avete i sanitari sospesi allora non avrete problemi a ottenere la massima igiene in bagno, altrimenti dovrete fare qualche ritocco a mano.

Lo stesso vale per i mobili della casa: se sono rialzati dal pavimento sarà difficile pulire sotto, visto che l’angolazione massima del corpo principale rende molto difficile arrivare fino alle pareti. Sicuramente riuscirete a pulire sotto al divano, almeno per i primi 15-20 centimetri, quelli solitamente più sporchi, ma per la pulizia completa dovrete spostarlo. In cucina le cose si fanno più difficili, a meno che non abbiate scelto mobili con uno zoccolo chiuso o appoggiati al pavimento, visto che anche in questo caso passare sotto diventa arduo.

Recensione Tineco Floor One S3, un lavapavimenti con intelligenza artificiale 8

Al netto di queste limitazioni, proprie della tipologia di prodotto che non potrà mai sostituire il mocio sul piano della flessibilità, è davvero facile e divertente utilizzare Tineco FLOOR ONE S3, ottenendo una igiene molto curata delle superfici, grazie alla possibilità di utilizzare acqua calda e detergente, cose solitamente non utilizzabili nei robot aspirapolvere, pena il danneggiamento degli stessi.

Con questo aspirapolvere potrete raccogliere senza alcun problema anche liquidi, pulire macchie di grasso e unto, ideale se vi cade una bottiglia di aranciata o se rovesciate il vino. Molto comodi anche i due contenitori separati. Quello per l’acqua pulita ha un foro per il riempimento un po’ stretto ma sufficiente comunque per riempirlo sotto al rubinetto.

Il contenitore dello sporco si pulisce accuratamente grazie alla possibilità di rimuovere il filtro dell’aria e gli altri componenti interni, per una pulizia molto facile. Anche la spazzola può essere rimossa semplicemente, così come la sua copertura, per avere sempre un prodotto pronto all’uso senza perdere troppo tempo nella pulizia.

Recensione Tineco Floor One S3, un lavapavimenti con intelligenza artificiale 9

Automomia

Veniamo dunque a uno degli aspetti più importanti: l’autonomia. La batteria da 4.000 mAh offre una autonomia più che soddisfacente, soprattutto grazie alla modalità automatica che permette di regolare la potenza in base allo sporco rilevato dal sensore. Il produttore indica 35 minuti di autonomia e nei nostri test siamo riusciti a fare anche meglio, arrivando a circa 45 minuti, pulendo un paio di volte alla settimana.

Se invece diluite nel tempo le pulizie potreste vedere l’autonomia ridotta, comunque sempre nell’ordine dei 30-35 minuti, un risultato sufficiente per pulire almeno 70-80 metri quadri di superficie, anche se molto dipende dalla disposizione dei mobili. Se avete ampie superfici e potete proseguire in maniera lineare è facile raggiungere i 100 metri quadri con una sola carica.

Recensione Tineco Floor One S3, un lavapavimenti con intelligenza artificiale 10

La batteria si ricarica appoggiando l’aspirapolvere sulla sua basetta, con i due contatti posti nella parte posteriore. una ricarica completa impiega circa tre ore per essere completata. Da segnalare che durante i 30-40 minuti di utilizzo dovrete svuotare il contenitore dell’acqua sporca almeno un paio di volte, e lo stesso dicassi per il contenitore dell’acqua pulita. Anche in questo caso molto dipenderà dal livello di sporco, visto che il sensore sulla spazzola regolerà automaticamente la quantità di acqua erogata.

In conclusione

Tineco FLOOR ONE S3 è indubbiamente un valido elemento per la pulizia domestica, anche se non può sostituire integralmente lo spazzettone o il mocio, indispensabili per raggiungere i punti più angusti dove la spazzola non arriva. Si sente la mancanza di accessori, come una spazzola più piccola o un bocchettone per le fessure e gli spigoli, anche se diventerebbe difficile utilizzare l’aspirapolvere con una mano.

Al netto di questi problemi, non dovuto all’aspirapolvere in sé ma alla tipologia di prodotto, FLOOR ONE S3 è un prodotto che non dovrebbe mancare nelle vostre case. Questo a patto di non avere scale o stanze anguste, visto che finireste per utilizzarlo poco o niente. Se invece la vostra casa è su un solo livello e avete ambienti ariosi da pulire, non potrete più farne a meno.

Decisamente comoda la possibilità di pulire autonomamente l’aspirapolvere (sarà lui stesso con un avviso vocale e a segnalarne la necessità, non dovete farlo necessariamente a ogni ciclo di pulizia), e quella di non avere sacchi da svuotare e polvere ovunque, visto che finirà nell’acqua.

Potete acquistare Tineco FLOOR ONE S3 su Amazon a 309 euro utilizzando il codice sconto FLOORTINECO e il coupon da 60 euro visibile nella pagina del prodotto.

Acquista Tineco FLOOR ONE S3 su Amazon