Home Cultura Tech Google riordina le schede su Nest Hub ma c'è un bug

Google riordina le schede su Nest Hub ma c’è un bug

0

Alla fine dello scorso anno gli smart display sono stati i protagonisti di un’importante riprogettazione dell’interfaccia utente e ora il team di Google ha deciso di apportare delle modifiche all’ordine delle schede per alcuni utenti Nest Hub, in modo da dare più risalto ai giochi di Google Assistant.

Arriva una novità per gli utenti Nest Hub

Solo che, stando a quanto è stato segnalato da chi ha ricevuto tale modifica, questa nuova organizzazione delle schede comporta a causa di un bug alla scomparsa della scheda dedicata al benessere su Nest Hub di seconda generazione.

Quando gli utenti toccano Photo Frame, vengono indirizzati alla sezione dedicata alla parte della giornata attuale (la mattina, il pomeriggio o la sera), ove possono visualizzare le informazioni sulle condizioni meteo, i controlli per i dispositivi smart home della stanza, i contatti domestici e altri suggerimenti.

Ebbene, per alcuni utenti la scheda dedicata ai Giochi è ora quella successiva (prendendo così il posto di quella che consente agli utenti di avere delle scorciatoie per la gestione di luci smart, videocamere, altoparlanti e TV) e ha delle dimensioni iniziali 2 x 2 con “I migliori giochi per te”, seguita da “Giochi in primo piano” (tre spazi sono dedicati a dei titoli specifici e poi vi sono dei collegamenti a categorie popolari come quelle di quiz, puzzle, multiplayer e giochi di parole).

Ecco l’aspetto di questa nuova sezione:

Senza dubbio tale modifica non risulterà particolarmente gradita agli utenti che sfruttano lo smart display principalmente per controllare i vari dispositivi collegati.

Inoltre, su Nest Hub di seconda generazione l’introduzione di tale scheda comporta la scomparsa di quella dedicata al benessere (ossia contenente vari suggerimenti e le informazioni relative al sonno), probabilmente a causa di un bug (che il team di Google dovrebbe presto risolvere).

Questa nuova organizzazione delle schede è stata riscontrata sia nella versione 1.52 stabile del firmware Cast che in quella 1.54 beta ma non è ancora disponibile per tutti gli utenti.