Home Computer News Google testa una riprogettazione del lettore video per i Chromebook

Google testa una riprogettazione del lettore video per i Chromebook

0
Chrome OS

Il lettore video dei dispositivi Chromebook è da sempre troppo scarno e poco intuitivo da utilizzare, ma ora Google sta finalmente introducendo una riprogettazione attesa da tempo.

L’attuale video player si basa su un plug-in HTML5 di Google Chrome, mentre la nuova soluzione si avvicina maggiormente all’app Media utilizzata anche per la visualizzazione delle immagini.

Google sperimenta un nuovo lettore video per i Chromebook

Invece che essere posizionati nella parte inferiore dello schermo, i controlli di riproduzione ora sono raggruppati in un pannello più facilmente accessibile rispetto a prima e includono riproduzione/pausa, avanti/indietro, navigazione all’interno del video, regolazione volume, riproduzione a pieno schermo e menu impostazioni.

Quest’ultimo presenta opzioni per Picture in Picture e loop, oltre a indizi su un possibile supporto dei sottotitoli .vtf caricabili dall’utente.

Google testa una riprogettazione del lettore video per i Chromebook 1

Il nuovo design del lettore video sui Chromebook sembra nettamente migliore di quello attuale specialmente sui display touch, tuttavia è probabile che la maggior parte degli utenti non si rendesse nemmeno conto di desiderare una riprogettazione, visto che le alternative non mancano.

Il nuovo lettore video sembra essere in fase di test sulla versione Canary 91.0.4463.0 di Chrome OS e deve essere attivato abilitando il relativo flag accessibile all’indirizzo chrome://flags/#media-app-video.

Giusto per restare in tema, recentemente Lenovo ha annunciato quattro nuovi Chromebook economici per la didattica.

Leggi anche: Migliori Chromebook di Marzo 2021: ecco i nostri consigli

Fonte