Home News Tornano i comandi rapidi per "Home Control" sugli smart display Google

Tornano i comandi rapidi per “Home Control” sugli smart display Google

0

Ad ottobre dello scorso anno, Google ha rilasciato un aggiornamento molto corposo per il sistema operativo dei suoi smart display che organizzava l’interfaccia in tab verticali e aggiungeva il tema scuro. L’aggiornamento provvedeva una migliore esperienza d’uso rispetto alla Nest Hub UI ma peccava della mancanza di un accesso rapido per il controllo di alcune funzioni di “Home Control

Torna una gesture molto utile

Su Nest Hub UI questo controllo rapido si poteva ottenere eseguendo uno swipe dall’alto verso il basso, e questa gesture è tornata con un aggiornamento lato server dopo il rilascio della versione 1.52 del firmware dei dispositivi Nest Hub e Hub Max. Oltre ad essere uno speaker dotato di assistente vocale, gli smart display sono in grado di mostrare le nostre foto e di controllare tutti gli smart device presenti nella nostra abitazione.

nest gesture

Il menù rapido, tornato sugli smart display di Google, permette di accedere in qualsiasi momento a funzioni come controllo multimediale, controllo delle luci, broadcast, termostati e somiglia molto ai quick setting che troviamo su Android.

Prima di questo aggiornamento era possibile accedere alle opzioni rapide di controllo del solo device facendo uno swipe dal basso, che mostrava opzioni come luminosità, sveglie, volume e impostazioni. Per accedere a “Home Control”  bisognava accedere alla schermata “Your morning/afternoon/evening“ e fare due swipe a sinistra o tappare l’icona in alto a destra.

L’impegno di Google per mantere buoni standard qualitativi dei propri dispositivi Nest è evidentemente alto e non può che essere positivo l’impegno per il miglioramento della facilità d’uso di dispositivi dedicati proprio a semplificarci la vita.