Home News Microsoft annuncia uno speaker che può tradurre e trascrivere riunioni: vediamolo insieme

Microsoft annuncia uno speaker che può tradurre e trascrivere riunioni: vediamolo insieme

0
microsoft logo

Qualche anno fa, Microsoft aveva rivelato di essere al lavoro su uno smart speaker che fosse in grado di riconoscere la voce di chi stesse parlando, di trascrivere ed addirittura tradurre le parole dell’interlocutore.

Il momento della maturazione di questo prodotto sembra essere arrivato, Microsoft ha infatti annunciato che rilascerà un dispositivo dalle piccole dimensioni che sarà in grado di riconoscere fino a 10 interlocutori.

Il prodotto ideale in tempi di pandemia

Nonostante non fosse possibile per Microsoft prevedere la pandemia che da ormai più di un anno imperversa in tutto il mondo, questo prodotto sembra studiato apposta per la situazione in cui ci troviamo, dove i meeting e le riunioni si svolgono in gran parte online.

Il dispositivo infatti è in grado di aiutarci a mitigare i problemi che affliggono le riunioni online, ergo la difficoltà a seguire in maniera accurata le conversazioni e riuscire a tenerne traccia in maniera efficace. L’integrazione di questo device sarà ovviamente con la piattaforma Teams, grazie alla quale lo speaker sarà in grado di generare una trascrizione automatica di un meeting, identificando chi parla.

microsoft smart speaker

Questo tornerà utile a chi segue da remoto ad individuare l’interlocutore, problema che spesso capita di avere se due o più persone sono presenti fisicamente nella stessa stanza mentre gli altri partecipanti sono connessi da remoto. Il device è stato sviluppato in collaborazione con Yealink ed Epos per quanto riguarda l’hardware, che promette anche di essere in grado di tradurre in tempo reale i partecipanti alla call.

Microsoft purtroppo non ha ancora annunciato il prezzo e la disponibilità del prodotto, ma appena lo farà vi aggiorneremo tempestivamente, visto il sicuro interesse che può destare un dispositivo con queste capacità.