Home Fintech N26 rivoluziona il conto Standard rendendolo completamente virtuale

N26 rivoluziona il conto Standard rendendolo completamente virtuale

0
Carta di debito N26 conto corrente gratuito

Sempre più utenti si stanno avvicinando a un’esperienza finanziaria sempre più digitale, vicina alle principali peculiarità di N26. Qualche mese dopo aver ufficializzato il nuovo conto Smart, la banca online annuncia dunque importanti cambiamenti per il conto Standard, che ora diventa completamente virtuale.

Il conto Standard N26 diventa completamente virtuale

N26 ha visto i prelievi bancomat diminuire sensibilmente durante la pandemia (di oltre un terzo), con un vero e proprio boom di pagamenti mobili tramite Apple Pay e Google Pay, aumentati del 56% rispetto allo scorso anno. Anche per questo la popolare banca ha deciso di cambiare il conto Standard gratuito, rendendolo completamente virtuale: i clienti avranno ancora la possibilità di ricevere a casa una carta fisica, ma al costo di 10 euro.

Oltre a questo, i clienti N26 potranno effettuare fino a un massimo di tre prelievi gratuiti ogni mese (poi 2 euro a prelievo), da tutti gli sportelli ATM (prima erano illimitati). Presente anche una commissione dello 0,5% annuo sull’importo che supera la soglia di saldo di 50.000 euro, tenendo in considerazione solo i giorni in cui tale limite è stato superato nel mese di riferimento (solo per chi ha aperto un conto a partire dal 19 novembre 2020).

La carta di debito digitale Mastercard, compatibile con i pagamenti in mobilità tramite NFC, sarà a disposizione di tutti coloro che apriranno un conto Standard N26 a partire dal 25 febbraio 2021. Per maggiori informazioni sui conti potete recarvi sul sito ufficiale.

Apri un conto N26 You

Potrebbe interessarti: migliori carte prepagate e conti correnti a confronto