Home Computer News Live Caption arriva su Chrome 88 per Windows, MacOS e ChromeOS

Live Caption arriva su Chrome 88 per Windows, MacOS e ChromeOS

0
Google Chrome

Una delle feature che più colpì al lancio dei Pixel 4 fu Live Caption. La funzione, grazie al machine learning, è in grado di trascrivere e mostrare sullo schermo l’audio di un video; dopo un breve periodo di esclusività per i Pixel, la funzione è stata resa via via sempre più accessibile sugli altri device Android.

logo chrome

Come attivare Live Caption su Chrome

Finalmente questa funzione è arrivata anche in ambiente desktop: grazie all’attivazione di un flag di Chrome, infatti, si può accedere a Live Caption su tutti i device con Chrome stabile versione 88. I flag di Chrome sono menù semi nascosti che danno la possibilità di abilitare impostazioni sperimentali che Google non ritiene ancora pronte per l’utente finale.

La funzione, presente su Chrome Canary dallo scorso anno, al momento non è priva di bug ma digitando nella barra degli indirizzi ” chrome://flags/#enable-accessibility-live-caption ” si può abilitare tramite l’apposito toggle; riavviando il browser la feature si troverà nei controlli multimediali, accanto alla barra degli indirizzi o nel menù Accessibilità.

chrome live caption

Live Caption su Chrome al momento non è priva di bug; non funziona su YouTube e deve essere disattivata e riattivata ogni volta che si stoppa e si riprende un video. Ottime notizie dunque da Google, che aggiunge una funzionalità (seppur ancora in fase sperimentale) molto utile per una migliore fruizione dei suoi servizi da parte di tutti. Google Chrome può essere scaricato dal sito ufficiale.