Google Chrome

Live Caption, ossia una delle migliori funzionalità di accessibilità di Android, è finalmente in arrivo su Google Chrome.

Ricordiamo che si tratta di una soluzione che sfrutta le risorse del device per generare sottotitoli per qualsiasi file multimediale in riproduzione.

Stando a quanto riportato da Techdows, la feature Live Caption è apparsa nell’ultima versione Canary di Google Chrome (la v. 84.0.4136.2) per computer.

C’è un apposito flag da abilitare per visualizzare i sottotitoli. Ecco i passaggi da seguire:

  • andare su chrome://flags
  • cercare Live Captions e abilitarlo
  • riavviare il browser
  • andare su Menu -> Impostazioni -> Avanzate
  • selezionare Accessibilità e attivare Live Caption

Google Chrome Live Caption

Google Chrome continua a dominare il settore dei browser

E sempre a proposito di Google Chrome, stando all’ultimo report di Netmarketshare nel mese di aprile questo browser ha conquistato un market share pari al 69,18% (dal 68,5% di marzo) mentre Microsoft Edge basato su Chromium ha ottenuto il 7,76% (dal 7,59% di marzo). Anche Firefox è cresciuto, passando dal 7,9% al 7,25%.

Browser market share Google Chrome

Tra le ragioni dell’enorme successo del browser di Google vi sono la sua velocità e la sua popolarità (è anche il più utilizzato a livello mobile grazie ad Android). Difficilmente, pertanto, qualcuno potrà intaccare il suo dominio nel prossimo futuro.

Google Chrome può essere scaricato dal sito ufficiale.