Home Web&Social La versione Web di Google Chat sperimenta un nuovo layout

La versione Web di Google Chat sperimenta un nuovo layout

0
Google Chat

Google Chat oggi è disponibile per i clienti a pagamento di Workspace, mentre gli account personali possono accedervi se vengono invitati. L’attuale interfaccia Web è rappresentata da un cassetto laterale e la chat selezionata viene mostrata a destra in un layout piuttosto standard.

L’ultima riprogettazione mantiene lo stesso layout generale sulla versione Web di Google Chat, ma ora appare semplificato con il pannello di sinistra che mostra solo chat e stanze virtuali, nonché le scorciatoie “Nuovo” e “Partecipa a una riunione” per Google Meet di Gmail.

Google Chat sperimenta le finestre di chat sul Web

Le discussioni di Google Chat vengono visualizzate ancora destra, ma ora è possibile uscire dallo schermo intero dall’angolo in alto a destra. Questa azione crea una piccola finestra di chat identica a quella utilizzata in precedenza da Hangouts in Gmail sul Web, la quale è ancorata nella parte inferiore dello schermo e può essere ridotta a un’icona che visualizza solo il nome del contatto.

Da qui è possibile aggiungere emoji, caricare immagini, sfogliare i file di Google Drive e inviare una richiesta per Google Meet.

Questa nuova interfaccia utente di Google Chat sul Web consente di comprimere la barra laterale, in modo che vengano visualizzati solo gli avatar del profilo che appaiono interamente passandoci sopra il mouse, mentre il campo di ricerca è stato spostato nella barra in alto con la dicitura “Attivo”.

Questa riprogettazione Web di Google Chat sembra una soluzione efficiente per parlare con più persone contemporaneamente, ma non è ancora stata ampiamente implementata ed è apparsa su pochi account personali.

Questo nuovo design potrebbe far parte del piano di Google per la migrazione degli account Hangouts personali a Google Chat prima di arrivare al client aziendale.

Una decina di giorni fa sono emersi indizi che suggeriscono che Google sta preparando un periodo di anteprima beta iniziale per il passaggio a Google Chat.

Potrebbe interessarti: Migliori webcam: ecco i nostri consigli

Fonte