Home Computer Nel 2021 potrebbe arrivare un MacBook Pro da 16" con display miniLED

Nel 2021 potrebbe arrivare un MacBook Pro da 16″ con display miniLED

0
Apple Macbook Pro M1

È da ormai diverso tempo che si parla dell’ipotetico arrivo di un MacBook Pro munito di display con tecnologia miniLED. A dare il via al treno dei classici rumor ci pensò qualche mese fa l’analista Apple Ming-Chi Kuo, da sempre piuttosto informato sull’universo Apple e dei piani di sviluppo futuri.

In questi ultimi mesi, come abbiamo sottolineato ad inizio articolo, Kuo ha più volte indicato che il 2021 sarà l’anno in cui la compagnia di Tim Cook presenterà per la prima volta un MacBook Pro da 16″ con display miniLED, ed in queste ore alcune voci riprese da Digitimes puntano proprio in questa direzione.

Migliore resa visiva e maggiore autonomia

Infatti, secondo alcune persone informate dei fatti, sembra che il colosso di Cupertino starebbe cercando di implementare la tecnologia miniLED nei futuri iPad e MacBook Pro attesi al lancio nel 2021. La compagnia dovrebbe lanciare un MacBook Pro da 16″ munito di display con miniLED nei prossimi mesi per poi, nel 2022, espandere la tecnologia anche sulla linea di notebook MacBook Air.

Ma in cosa consiste questa tecnologia? e perché se ne parla così tanto? A differenza dei microLED che dovrebbe rappresentare il futuro dei pannelli OLED, la tecnologia miniLED è invece indicata per i pannelli LCD e sarebbe in grado di garantire consumi più parchi e una migliore illuminazione. Come? Tramite l’utilizzo di un altissimo numero di piccoli LED (si parla di circa 10.000 nei nuovi MacBook Pro) in grado di modulare singolarmente la quantità di luce emessa e offrire una migliore resa visiva e un cospicuo risparmio energetico.

Potrebbe interessarti anche: migliori notebook