Home News C'è una nuova data di inizio per la lotteria degli scontrini: il...

C’è una nuova data di inizio per la lotteria degli scontrini: il 1° febbraio

0

Non è la prima volta che ci occupiamo della lotteria degli scontrini – qui il nostro approfondimento che spiega come funziona -, ma in queste ore ci sono alcune novità che sono state inserite all’interno del decreto milleproroghe arrivato sul tavolo del Consiglio dei ministri il giorno 23 dicembre.

Minislittamento al 1° febbraio 2021

La novità più importante circa la lotteria degli scontrini è il minislittamento al 1° febbraio 2021, il quale posticipa quindi di un mese l’entrata in vigore della lotteria. Lo slittamento della data di inizio è stata positivamente accolta dal Consiglio dei ministri a seguito di quanto già comunicato dall’Agenzia delle Entrate alla vigilia di Natale; in quel contesto si era sottolineata la necessità di concedere ai commercianti più tempo per adeguarsi al nuovo apparato telematico necessario per la lotteria degli scontrini.

Infatti, il funzionamento della lotteria degli scontrini prevede che gli esercizi commerciali abbiano a disposizione la nuova versione disponibile del registratore di cassa (versione 7.0 rilasciata a giugno 2020), un adeguamento che non è stato ancora esteso alla totalità dei registratori telematici secondo le informazioni in possesso da Confcommercio.

Alcune fonti indicano inoltre la probabilità che il Governo decida di rimandare di un ulteriore mese la partenza della lotteria, spostandola così al marzo. Ne sapremo di più fra due giorni, il 30 dicembre, quando il testo del decreto legge approderà in Gazzetta Ufficiale.

Potrebbe interessarti anche: Cashback e lotteria scontrini: regole, funzionamento e vincite