Home Computer News Segnate in rosso questa data: macOS Big Sur sta arrivando

Segnate in rosso questa data: macOS Big Sur sta arrivando

0
macOS Big Sur

Tra le informazioni arrivate stasera da Apple Park, quella di maggiore interesse per gli attuali utenti Mac riguarda l’arrivo della nuova incarnazione del sistema operativo made in Cupertino, macOS Big Sur, che beneficerà di una maggiore integrazione con i “colleghi” iOS e iPadOS.

La buona notizia è che per abbracciare macOS Big Sur non è necessaria una lunga attesa: Apple ha annunciato che il rilascio è programmato per il 12 novembre. Poco più di un giorno dunque per ottenere un’interfaccia utente rivista in più parti, nuove funzionalità e migliorie alle prestazioni.

Nuovo anche il Control Center, con le regolazioni rapide alla luminosità dello schermo, al volume, al Wi-Fi ed al Bluetooth. E poi, come detto, una maggiore integrazione tra i sistemi operativi della mela che farà di macOS Big Sur l’alleato migliore per chi già possiede un iPhone o un iPad, con il miglioramento dell’app Messaggi che dialoga con smartphone e tablet, e una riprogettazione per Apple Maps.

Novità in arrivo anche per Safari, il browser web targato Apple, che accoglie nuove funzionalità per privacy e sicurezza, tra cui una che impedisce ai tracker di “seguirci” sul web, ed il monitoraggio costante delle password salvate su iCloud per evitare che si continuino ad utilizzare quelle esposte a rischi.

macOS Big Sur arriverà il 12 novembre per i Mac dal 2013 in poi.