Home Cultura Tech Arriva Zens, la piattaforma modulare per la ricarica senza fili

Arriva Zens, la piattaforma modulare per la ricarica senza fili

0
Attiva Zens

Arriva in Italia grazie ad Attiva, distributore di elettronica di consumo, la piattaforma di ricarica wireless modulare Zens. Il concetto alla base è molto interessante e parecchio intelligente: la piattaforma modulare, infatti, garantisce la possibilità di espandere nel tempo la stazione di ricarica a seconda delle esigenze.

Invece quindi di acquistare nuovi caricabatterie senza fili, basta comprare un modulo da aggiungere alla piattaforma che si possiede già, con il vantaggio, tra gli altri, di mantenere la coerenza estetica tra gli elementi, tutti disegnati in chiave semplice e moderna.

Zens quindi si compone di tre elementi base. Il Dual Charger, intuitivamente un modulo che consente di ricaricare simultaneamente due dispositivi, che è basato sullo standard Qi con ottimizzazione specifica per i prodotti Apple e Samsung, e che è capace di ricaricare rapidamente entrambi i prodotti che gli si poggiano sopra.

Poi ci sono il Single Charger, dalla struttura simile al precedente e con ricarica rapida ma in grado di ricaricare un solo oggetto, e lo Stand Charger, anch’esso dalle caratteristiche tecniche simili ai precedenti ma con un design studiato in modo specifico per la ricarica degli smartphone.

Arriva Zens, la piattaforma modulare per la ricarica senza fili 1

Ciascuno di questi componenti base può essere integrato con dei moduli extra – massimo quattro – per ricaricare, appunto, più dispositivi. Zens è già disponibile in Italia al prezzo di 99,99 euro per Dual Charger, di 59,99 euro per Single Charger e di 69,99 euro per Stand Charger. Il modulo accessorio Single Charger costa 39,99 euro mentre quello disegnato per Apple Watch costa 49,99 euro.