Home Wearable Smartwatch Cosa sappiamo di Amazfit GTR 2e, già passato per l'ente di certificazione...

Cosa sappiamo di Amazfit GTR 2e, già passato per l’ente di certificazione NCC

0

Torniamo ancora una volta a parlare del ramo wearable di Amazfit, questa volta per quanto riguarda il modello Amazfit GTR 2e. In queste ore, infatti, il leaker @smartvenkat ha pubblicato su Twitter quelli che sembrerebbero essere i documenti della certificazione NCC del sopracitato smartwatch.

Si sa ancora molto poco dello smartwatch

La certificazione NCC ci svela solo che la batteria dello smartwatch sarà di 470 mAh, fondamentalmente identica a quella integrata all’interno del modello Amazfit GTR 2. Il suffisso “2e” potrebbe fare riferimento ad una vena economica dello smartwatch, che magari punta alla presenza di tecnologie e materiali più contenuti per essere così commercializzato ad un prezzo più accessibile – non che il prezzo pari a 169,90 euro di Amazfit GTR 2 sia così esoso.

Purtroppo è ancora troppo presto per spingerci oltre e prevedere quelle che potranno essere le caratteristiche del nuovo smartwatch di Amazfit. È evidente che il nome “GTR 2e” lo leghi in qualche modo a quello del modello disponibile all’acquisto in Italia da pochissime ore, ed è anche probabile che condivida con Amazfit GTR 2 parte dell’aspetto estetico e magari anche parte della scheda tecnica.

Una sezione su cui Amazfit potrebbe scendere a compromessi è quella relativa al display, magari puntando ad un pannello meno risoluto e magari con tecnologia LCD IPS, leggermente più economico rispetto alla tecnologia OLED.

Cosa ne pensate di questi rumor? Secondo voi quali saranno le caratteristiche di Amazfit GTR 2e? E a quale prezzo potrebbe essere commercializzato?

In copertina Amazfit GTS

Potrebbe interessarti anche: miglior smartwatch