Home Smart Home Recensioni Proscenic 850T, la nostra prova del nuovo aspirapolvere robot

Proscenic 850T, la nostra prova del nuovo aspirapolvere robot

0

Recensione Proscenic 850T – Proscenic è un produttore cinese specializzato in robot aspirapolvere, anche se realizza altre tipologie di prodotti per la casa. L’ultimo arrivato è Proscenic 850T, un aspirapolvere robot che unisce un look pregiato a un prezzo competitivo. LO abbiamo provato per alcuni giorni e vi raccontiamo come funziona, quali sono i pregi e quali i difetti.

Design e materiali

Partiamo innanzitutto dalla confezione di vendita, decisamente ricca di accessori. Oltre al Proscenic 850T, di cui parleremo tra poco, abbiamo quattro spazzole frontali (ne vengono montate due per una migliore pulizia) e un piccolo attrezzo per pulirle a fondo.

Abbiamo il cassetto 2in1 che oltre a raccogliere la polvere include il serbatoio per l’acqua, che consente al robot di migliorare la qualità della pulizia. Abbiamo anche un secondo panno in microfibra, oltre a quello di serie, per una grande autonomia di pulizia. Non mancano un filtro di riserva (lavabile sotto al rubinetto), un nastro per limitare l’accesso alle stanze e un telecomando con due batterie AAA incluse, per utilizzare il robot anche senza smartphone.

Proscenic 850T, la nostra prova del nuovo aspirapolvere robot 1

Veniamo al robot aspirapolvere, di colore nero e caratterizzato da una copertura superiore in vetro, che ne accresce l’aspetto pregiato, pur di fronte a un prezzo competitivo. Nella parte superiore è visibile un motivo a U, che incornicia i LED di stato posti nella parte frontale.

Manca una torretta laser, e per questo lo spessore è contenuto, a tutto vantaggio della duttilità. Proscenic 850T può facilmente infilarsi sotto ai divani, solitamente proibiti per i modelli con torretta, e sotto ai mobili, anche quelli più bassi, riducendo le aree da pulire manualmente.

Le due spazzole frontali convogliano al meglio lo sporco verso la spazzola rotante principale, che può essere rimossa per una pulizia approfondita. Facile la rimozione del cassetto della polvere, che si apre in maniera semplificata, per essere svuotato e pulito senza particolari complicazioni.

Proscenic 850T, la nostra prova del nuovo aspirapolvere robot 2

Funzioni, software e controlli

Proscenic 850T è particolarmente interessante perché può essere utilizzato sia tramite la connessione alla rete WiFi domestica, con una buona integrazione con i sistemi di domotica esistenti, ma anche con un banale telecomando, soluzione perfetta per chi non ha una rete WiFi in casa.

Il telecomando dispone di un piccolo display, utile per programmare le pulizie settimanali. Sono inoltre presenti i tasti per variare la potenza e le modalità di pulizia, molto comodo per chi non vuole inutili complicazioni.

L’aspirapolvere robot è però in grado di dare il meglio di sé una volta collegato a Internet, tramite la companion app che può essere scaricata gratuitamente dal Play Store di Google o dall’App Store di Apple. È inoltre possibile configurare il servizio Proscenic su Google Assistant e Amazon Alexa, per controllarne le funzioni attraverso speaker o schermi intelligenti.

L’applicazione permette di scegliere la modalità di pulizia, scegliendo tra Modalità automatica, pulizia dei bordi, pulizia di una particolare area o lavaggio del pavimento. È altresì possibile impostare la potenza aspirante, scegliere la quantità di acqua da utilizzare e comandare manualmente il robot.

L’applicazione permette inoltre di pianificare le pulizie, scegliendo giorno, orario e modalità di pulizia. È possibile aggiornare il firmware ma soprattutto verificare lo stato dei consumabili, con una stima del ciclo vitale residuo. Una volta installato un ricambio nuovo, o pulito in maniera impeccabile quello originale, è possibile azzerare il contatore e continuare a utilizzare l’aspirapolvere.

Autonomia e prestazioni

La batteria integrata ha una capacità di 2.600 mAh e permette di raggiungere le due ore di autonomia, più che sufficienti per pulire un ambiente di un centinaio di metri quadri. Nel nostro ambiente che utilizziamo per i test dei robot aspirapolvere ha completato la pulizia di circa 90 metri quadri (considerando che riesce a passare sotto ai divani), senza dover procedere a una ricarica, ma con poco più del 20% di batteria rimanente.

Proscenic 850T non brilla per velocità, almeno nell’ambiente in cui lo abbiamo provato, caratterizzato da una forma a U e con una decina di stanze diverse. Va detto che nelle prime uscite è capitato un paio di volte che il robot tornasse alla base di ricarica dopo aver pulito solo un paio di stanza, ma cambiando posizione di partenza siamo riusciti a completare senza alcun problema diverse pulizie complete, con tempi simili tra di loro.

Va precisato che ogni pulizia è una novità per il robot, che non dispone di un sistema di mappatura. Al termine della pulizia non potrete vedere gli ambienti che sono stati puliti e gli eventuali ostacoli incontrati, proprio per l’assenza di un laser in grado di ricostruire l’ambiente circostante.

L’algoritmo di navigazione permette al robot di muoversi in linea retta, seguendo la geometria della casa, anche se non è in grado di variare il senso di percorrenza. Questo significa che potreste vederlo arrancare in un corridoio lungo e stretto con continui cambi di direzione, o procedere per tutta la lunghezza velocizzando le operazioni.

Nel complesso comunque è un comportamento in linea con la fascia di prezzo e i piccoli problemi evidenziati nel nostro ambiente di prova potrebbero non verificarsi in case con una planimetria più regolare, magari con 4-5 stanze adiacenti.

Conclusioni

Proscenic 850T è indicato per piccoli appartamenti o abitazioni di 50-70 metri quadri, con una planimetria non troppo complessa e con ambienti adiacenti tra di loro, per evitare comportamenti anomali. Dispone di un buon sistema di navigazione che gli consente di muoversi in maniera intelligente.

Potete acquistarlo sullo store ufficiale di Proscenic, dove è in vendita a 239,62 euro. Utilizzando il codice TA850T, valido fino al 31 ottobre 2021 (quindi più di un anno), potrete ottenere uno sconto del 10% pagandolo 215,66 euro, un prezzo molto buono per le prestazioni che può offrire, considerando anche la compatibilità con Google Assistant e Alexa.

Acquistate Proscenic 850T a 215,66 euro