Home Web&Social Takeout semplifica l'esportazione degli album di Google Foto

Takeout semplifica l’esportazione degli album di Google Foto

0

Google consente agli utenti di esportare le foto da Google Foto sul dispositivo o su altri servizi, tra i quali Google Drive, OneDrive e Dropbox, tramite lo strumento Takeout che è stato da poco aggiornato per migliorare questa possibilità.

Come scaricare le foto da Google Foto

Scaricare le foto tramite la funzione di Google Takeout è molto semplice:

  • accedete a Google Takeout facendo il login col vostro account;
  • cliccate il nuovo pulsante di selezione per esportare solo specifici album di Google Foto;
  • selezionate gli album che desiderate e avviate l’esportazione.

L’impostazione predefinita include tutti gli album, ma ora è possibile includere nell’archivio da esportare solo determinati album selezionandoli singolarmente.

Takeout migliora l’esportazione degli album di Google Foto

Questa piccola modifica rende il processo di esportazione degli album di Google Foto più semplice e funzionale, che si tratti di passare a un’altro servizio di archiviazione o semplicemente per effettuare backup locali.

Google Foto è uno dei servizi più apprezzati dagli utenti Android e non solo. Risulta utile sia come normale galleria fotografica sia, soprattutto, come strumento di backup per le foto e i video. L’app offre un cloud potenzialmente illimitato per salvare una copia dei file multimediali e diverse altre funzionalità.

Recentemente il menu di condivisione in Google Foto è stato migliorato sostituendo il lungo carosello di app con una barra che include le scorciatoie alle due applicazioni più recenti, un pulsante “Crea collegamento” e un pulsante “Altro” che apre il menu di condivisione nativo di Android.