Il settore delle cuffie con cancellazione dei rumori sta crescendo in maniera esponenziale. Se fino a poco tempo fa Bose era praticamente l’unica scelta, ad oggi è “solo” il brand che ha sdoganato questa tecnologia, che troviamo presente su un numero sempre maggiore di modelli.

Le cuffie con cancellazione attiva del rumore permettono un completo isolamento dall’ambiente circostante in modo così da isolarsi e poter apprezzare la propria musica preferita sotto tutte le sue sfumature.

Siamo riusciti a mettere le mani su diversi modelli interessanti, dai più celebri ai più particolari, passando anche per qualche modello “economico”, e possiamo finalmente parlarvi di quali sono le migliori cuffie ANC.

Migliori cuffie ANC – Video

Migliori cuffie con cancellazione del rumore

Bose Noisce Cancelling Headphones 700

Migliori cuffie con cancellazione del rumore (ANC) 1

Come detto, Bose è il brand più conosciuto quando parliamo di cuffie con cancellazione del rumore. Le Noise Cancelling Headphones 700 sono l’ultimo modello disponibile, rivisto in tanti aspetti per rendere questa cuffia più moderna e al passo coi tempi, ma con la solita qualità e affidabilità a cui il brand ci ha abituato. Sono cuffie leggere, curate e comode, forse un po’ anonime a livello estetico ma certamente non brutte. Si dota di comandi touch sul padiglione, che per qualcuno potrebbe essere un aspetto positivo, per altri decisamente meno: probabilmente ai clienti storici mancheranno quei pulsanti fisici dal click tanto soddisfacente. L’audio è il classico Bose, bilanciato, ricco e preciso, con un unico difetto che non ci aspettavamo: oltre all’80% del volume si iniziano a sentire delle spiacevoli distorsioni, con gli alti che gracchiano un po’ e i bassi che rimangono indietro. Non parliamo di un problema che le rende inascoltabili, ma è pur sempre un modello premium, su cui non dovremmo notare certi problemini. Poco da dire sulla cancellazione del rumore, Bose si conferma al top con questa tecnologia in ogni situazione. C’è un’applicazione per smartphone che permette di settare il livello di cancellazione del rumore e poco altro. Ottima anche l’autonomia, con circa 20 ore di utilizzo continuo. Ultimo aspetto da considerare il prezzo, decisamente salato: 399€, una cifra in linea con i listini di Bose, ma che resta elevato e non alla portata di tutti. La scelta consigliata per chi vuole un eccellente mix di comodità e cancellazione del rumore al top, ma che non ha intenzione di sparare al massimo la propria musica.

ACQUISTA LE BOSE NC HEADPHONES 700 SU AMAZON

Sony WH-1000XM3

Sony WH-1000XM3

La prima vera grande alternativa a Bose è di Sony, che con le sue WH-1000XM3 (che abbiamo recensito) ha fatto un lavoro straordinario. Si tratta di una cuffia completissima, smart, comoda e ben rifinita. Anche in questo caso il design è un po’ semplice, non cattura gli sguardi altrui, ma resta gradevole nelle linee. I controlli sono touch e c’è anche la comodissima opzione per attivare velocemente la modalità ascolto ambientale appoggiando una mano sull’esterno del padiglione. L’audio è fantastico, con un po’ di enfasi sui bassi ma pulito e potente, anche ai massimi volumi si sentono benissimo. La cancellazione del rumore è ottima, forse appena inferiore a Bose che rimane un mezzo passo avanti, ma siamo sempre nell’elite della categoria. L’app per smartphone di Sony è completissima, permette tanti settaggi tra equalizzazione e diverse modalità di cancellazione del rumore. Autonomia pazzesca, tra le 25 e le 30 ore a seconda del tipo di utilizzo. Il prezzo di listino è di 379€, ma ormai si trovano tra i 200 e i 250€: un prezzo non per tutte le tasche, ma la migliore soluzione premium per rapporto qualità-prezzo. Una cuffia in grado di conquistare chiunque.

ACQUISTA LE SONY WH-1000XM3 SU AMAZON

Sennheiser Momentum 3 Wireless ANC

Migliori cuffie con cancellazione del rumore (ANC) 2

Sennheiser non è nuova al mondo delle ANC ma inizia a fare sul serio con queste Momentum 3 Wireless, le cuffie più belle e con i migliori materiali del lotto (qui la recensione). Si riconoscono come cuffie eleganti e preziose fin dal primo contatto, al primo sguardo o al primo tocco. Comode e ricche di funzioni, presenta dei tasti fisici un po’ in controtendenza rispetto a quanto fanno gli altri player. Dove si dimostra (forse eccessivamente) smart è nell’accensione automatica quando le apriamo e nel play/pausa quando le indossiamo: nell’utilizzo normale non ci sono grossi problemi, ma non sempre risultano aggiunte comode. L’audio è di assoluto livello, bilanciato e si adatta ad ogni genere musicale. La cancellazione del rumore ambientale è buona ma non siamo al livello dei migliori: nulla di preoccupante ma c’è ancora margine di miglioramento. L’applicazione per smartphone è piuttosto basica e permette solo di equalizzare l’impronta sonora, mentre interessante l’implementazione Tile per tener traccia della posizione delle cuffie. Autonomia un po’ sotto la media: circa 15 ore totali con un utilizzo intenso, una dato comunque positivo ma le altre proposte top fanno meglio. Il prezzo è molto elevato: parliamo di 399€, giustificati dal “premium feeling” di queste cuffie e da un pacchetto generale decisamente completo. Per chi vuole una cuffia che soddisfi tutti i sensi.

ACQUISTA LE SENNHEISER MOMENTUM 3 WIRELESS ANC SU AMAZON

Jabra Elite 85h

Migliori cuffie con cancellazione del rumore (ANC) 3

Jabra è un brand piuttosto noto nel settore audio, con modelli validi e con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per la prima volta vediamo un modello con ANC di Jabra, le Elite 85h, che risulta abbastanza completo ed allettante. Si tratta di una cuffia gradevole esteticamente e riconoscibile, forse un po’ pesante e non adatta ai testoni perché non l’archetto non si allunga troppo, ma tra le più smart in circolazione: sensori vari per on/off e play/pausa, cancellazione del rumore che sia adatta automaticamente all’ambiente in cui ci troviamo, assistente vocale Alexa integrato e un’app per smartphone con tante possibilità aggiuntive. Come detto sopra, le funzioni automatiche hanno spesso un rovescio della medaglia, ma queste sembrano tra quelle meglio implementate. L’autonomia è pazzesca: parliamo di più di 35 ore con l’ANC attivo e tocchiamo le 40 ore con questa funzione spenta, un dato spaventoso. L’audio è molto buono, bilanciato e piacevole, così come la cancellazione del rumore è riuscita, seppur non tra le più avanzate del settore. Costano 299€ di listino (street price attorno ai 200€), non economiche ma dal prezzo decisamente più contenuto rispetto alle altre proposte top, possono essere una scelta giusta per chi cerca un’alternativa ai “soliti nomi” senza rinunciare alla qualità.

ACQUISTA LE JABRA ELITE 85H SU AMAZON

Skullcandy Crusher Wireless ANC

Migliori cuffie con cancellazione del rumore (ANC) 4

Le più particolari di tutto il lotto sono le nuove Crusher Wireless ANC di Skullcandy, che hanno una caratteristica unica: dei bassi spaventosi, come avere un subwoofer nelle orecchie. Per gli amanti della musica ricca di bassi o EDM saranno delle cuffie fantastiche, sembrerà di essere ad un festival con un impianto super potente che fa vibrare tutto. La differenza con le altre cuffie è evidente, ma bisogna provarle per capirle a pieno. Per il resto sono ottime cuffie ma che non spiccano rispetto alla concorrenza top: sono comode, ben costruite e leggere. I materiali sono soprattutto plastici ma di buona qualità e il design, seppur non iconico, può vantare delle colorazioni molto particolari come il porpora del modello che abbiamo in test. I tasti sono fisici e c’è uno slider dietro il padiglione sinistro per regolare l’intensità dei bassi. L’autonomia è ottima, si superano le 22 ore e soprattutto c’è una ricarica rapida tramite USB-C che offre 3 ore di utilizzo in appena 10 minuti. L’app per smartphone è semplice ma interessante perché permette di personalizzare il profilo audio a seconda del proprio udito, dopo aver inviato diversi tipi di suono traccia un profilo audio che migliora la resa a seconda di cosa riusciamo a percepire; ritroviamo inoltre la funzione Tile per non perderle mai di vista e c’è anche la modalità Ambient per ascoltare i suoni esterni senza togliere le cuffie. La cancellazione dei rumori non ci ha convinto: la cancellazione avviene in maniera soddisfacente, ma con la riproduzione in pausa si sente un fastidioso rumore bianco, che non permette di usarle per dormire e attutire l’audio esterno. Sono le cuffie più “recenti” tra quelle provate quindi speriamo sia un difetto di gioventù: speriamo in un aggiornamento software che migliori la situazione. In generale il suono è più buono, nitido e potente, ma non al livello delle migliori della categoria, sono pensate per un certo tipo di utilizzo e un certo tipo di musica, e si sente. Costano 299€, un prezzo elevato e con tanta concorrenza, ma sono una scelta quasi forzata se i bassi sono tutto ciò che vi interessa: in tal caso non guardate altrove, queste Skullcandy Crusher ANC saranno in grado di lasciarvi a bocca aperta.

ACQUISTA LE SKULLCANDY CRUSHER WIRELESS ANC SU AMAZON (NON ANCORA DISPONIBILI)

Anker Soundcore Space NC

Migliori cuffie con cancellazione del rumore (ANC) 5

Le Soundcore Space NC sono la proposta top di Anker per questo segmento, ma comunque si piazzano in una fascia di prezzo piuttosto allettante. Sono un modello completo e con tutto al posto giusto: leggere, comode grazie agli ampi padiglioni e ben rifinite, l’unico appunto riguarda una stretta sulla testa che dopo qualche ora può dar fastidio, ma nulla di preoccupante. Il design è secondo me piacevole e richiama uno stile classico che ormai non si vede più granché; i tasti per accensione e gestione del noise cancelling sono fisici, mentre quelli per gestire la riproduzione musicale sono touch. Il passo indietro rispetto ai modelli top si nota soprattutto per il ritorno della microUSB per la ricarica e per l’assenza di un’app dedicata per personalizzarne i diversi aspetti (c’è un’app Soundcore ma al momento supporta solo un paio di auricolari e vari speaker). La cancellazione del rumore è meno avanzata e produce un leggerissimo rumore bianco, più che cancellare, diminuisce il volume dei rumori, che comunque rimangono udibili se il volume della musica non è elevatissimo. Ottima l’autonomia, nei nostri test siamo riusciti a fare poco meno delle 20 ore di utilizzo dichiarate. L’audio è molto buono per la fascia di prezzo, caldo e potente, manca forse un po’ di soundstage e di separazione degli strumenti, ma sono tutti “difetti” accettabili contando il piazzamento di prezzo: costano infatti 149€, con uno street price anche inferiore attorno ai 129€. Un modello con tanti pregi che per ovvi motivi non può competere con la concorrenza top, ma che ha molto senso per chi vuole pochi passi indietro ed un prezzo nettamente inferiore.

ACQUISTA LE ANKER SOUNDCORE SPACE NC SU AMAZON

Anker Soundcore Life 2

Migliori cuffie con cancellazione del rumore (ANC) 6

Le Soundcore Life 2 di Anker sono la proposta più economica e le uniche a scendere sotto la fatidica soglia dei 100€. Sono cuffie esteticamente piacevoli ma di certo non con un design riconoscibile, sono abbastanza comode grazie ai cuscinetti morbidissimi ma la dimensione del padiglione non è ampissima. Sono ancora nel segmento over-ear, ma non siamo così lontani dalle dimensioni di una on-ear. Nonostante la fascia di prezzo molto bassa, ci ha fatto molto piacere trovare una custodia rigida in cui riporle, oltretutto di ottima qualità. Costruite in abbondante plastica, si nota che non siamo davanti ad un prodotto top ma in generale non le definirei “plasticaccia”. Si adattano bene anche a teste di dimensioni importanti e non stringono troppo. I tasti sono tutti fisici e con un doppio tocco sul pulsante play/pausa si attiva una modalità che aumenta i bassi in maniera considerevole, rendendoli più profondi e morbidi, aggiunta interessante per chi ascolta un certo genere musicale. Anche in questo caso troviamo la microUSB per la ricarica, ma è una scelta accettabile per contenere il prezzo. Ottimo dato per l’autonomia, con poco meno di 30 ore di utilizzo con la cancellazione dei rumori attiva. Per quanto proprio l’ANC questo è buono ma nulla di più, attutisce un po’ di rumori esterni ed aiuta a non distrarsi, ma si vede che siamo in una fascia nettamente inferiore rispetto alle altre proposte: se la cava bene con rumori di media intensità e costanti, ma con rumori forti o improvvisi può far poco. L’audio ci ha sorpreso (rispetto alla fascia di prezzo): ricco e potente, ricco di bassi con la modalità BassUp. Costano 89€, un prezzo molto allettante per tutta la tecnologia presente: la migliore scelta sotto i 100€, per chi ha un occhio di riguardo per il proprio portafogli.

ACQUISTA LE ANKER SOUNDCORE LIFE 2 SU AMAZON

Fateci sapere nei commenti qual è il vostro modello preferito, o se conoscete altre proposte che dovremmo inserire in questa guida.