LG Smart TV ThinQ 2019

Da quando LG ha lanciato il brand ThinQ per definire i prodotti della smart home e del proprio ecosistema smart, ha fatto grande affidamento su Google Assistant. Ciò comunque non vuol dire una chiusura agli altri assistenti digitali come Alexa. A questo proposito, vi segnaliamo che LG ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento software per le sue Smart TV ThinQ 2019 col supporto ad Alexa.

La funzionalità sarà inizialmente disponibile in 14 paesi, tra cui Austria, Australia, Canada, Francia, Germania, India, Irlanda, Italia, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

Gli utenti stanno ricevendo l’aggiornamento tramite l’app Alexa nelle Smart TV ThinQ 2019, tra cui TV LG UHD, TV NanoCell e TV OLED. Con l’app Alexa, i possessori di televisori LG compatibili possono porre domande, controllare i prodotti per la casa intelligente, accedere a oltre 90.000 Alexa Skills e LG afferma che i televisori 2019 possono comprendere centinaia di comandi vocali e gestire richieste di complessità maggiore rispetto al passato.

L’aggiunta del supporto di Alexa è un altro esempio dell’impegno di LG nel semplificare la vita dei nostri clienti. Continueremo ad arricchire l’esperienza dell’utente con una gamma diversificata di servizi e funzionalità AI convenienti.

Poiché Alexa è integrata, i nuovi aggiornamenti e le funzionalità per il servizio vocale saranno disponibili direttamente senza necessità di aggiornamenti (ciò che sarà possibile fare con gli Amazon Ecco, sarà possibile farlo anche con le TV LG compatibili).

Ma seppur il supporto ad Alexa sia gradito, la vera domanda è quando LG porterà il supporto ad AirPlay 2 sui suoi TV. Ebbene, stando alle informazioni frammentarie condivide dall’azienda, il supporto sia ad AirPlay 2 che ad HomeKit arriverà verso la fine dell’anno.