Apple Glass in arrivo nel 2020

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo gli elusivi e tanto chiacchierati Apple Glass, occhiali in realtà aumentata indossabili, potrebbero diventare realtà ed essere acquistabili entro la prima metà del 2020.

Dal report dell’analista si evince che Apple avrebbe iniziato la produzione in massa dei suoi occhiali per la realtà aumentata (AR), gli Apple Glass. Già in passato abbiamo riportato sul nostro portale indiscrezioni riguardanti occhiali smart in fase di test da parte di Apple, ma secondo Kuo la produzione dovrebbe iniziare entro la fine del 2019, per cui il lancio e la commercializzazione sarebbero previsti per la prima metà del 2020.

Apple Glass: un accessorio per iPhone

Non è ancora chiara la funzione che questi Apple Glass svolgeranno, ma l’analista è convinto che saranno degli accessori per iPhone, al pari degli Apple Watch. La potenza di calcolo necessaria per tutte le operazioni verrà presa direttamente da iPhone, mentre gli occhiali in realtà aumentata dell’azienda visualizzeranno le informazioni a schermo.

Questa scelta consente non solo di rendere gli Apple Glass molto più sottili rispetto a prodotti concorrenti, come Google Glass e Microsoft Hololens, che contengono anche processore e altri componenti interni per svolgere tutte le operazioni autonomamente; anche la batteria dovrebbe giovarne, dato che i compiti computazionali verranno svolti dagli efficienti chip delle serie A sviluppati da Apple.

Gli indizi combaciano

Le previsioni dell’analista sembrano essere congruenti con la scoperta, nel codice di iOS 13, di riferimenti espliciti a prodotti per la realtà aumentata in fase di test. All’interno dell’app My Find compare infatti una nuova icona, che ha tutta l’aria di essere un prodotto dedicato alla realtà virtuale/aumentata. Inoltre un nuovo dispositivo denominato Garta sfrutterà StarBoard, una Shell di sistema che si attiva in automatico durante l’utilizzo di app in realtà aumentata.

Invitiamo come sempre a prendere questi report come indiscrezioni, e nulla più: nonostante tutti gli indizi portino a pensare che gli occhiali Apple Glass siano davvero dietro l’angolo, l’azienda potrebbe essere al lavoro su altri prodotti collegati alla realtà aumentata/virtuale. Torneremo a parlare degli occhiali AR dell’azienda di Cupertino non appena sapremo nuove notizie.