Microsoft Project xCloud beta

L’evento di ieri notte Iside Xbox ci ha regalato alcune informazioni molto importanti sulla beta del nuovo Project xCloud di Microsoft, così come alcune aggiunte al catalogo di Xbox Game Pass per PC.

Il Project xCloud va ad inserirsi in quella rivoluzione gaming portata dal miglioramento drastico delle reti in fibra ottica e del così detto “ultimo miglio” per eliminare le barriere hardware e permettere agli utenti di godersi qualsiasi gioco indipendentemente dal dispositivo utilizzato. In altre parole, tutta l’elaborazione grafica avviene nei server di Microsoft, mentre l’utente visualizza solo il flusso video in streaming.

L’idea chiaramente non è unica a Microsoft, con altre aziende che hanno già lanciato servizi del genere (PlayStation Now e GeForce NOW su tutti, con Google Stadia prossimo all’arrivo).

Project xCloud: annunciata la beta

Per quanto riguarda il Project xCloud, esattamente come avevamo previsto è stata annunciata l’apertura delle iscrizioni per partecipare al beta testing di ottobre 2019. Al momento si tratta solo dell’iscrizione, con Microsoft che invierà gli effettivi inviti a ridosso dell’apertura del beta testing.

Per prendere parte alla beta del Project xCloud, bisognerà avere uno smartphone o un tablet con Android 6.0 o successivo e dotato anche di Bluetooth 4.0. Ovviamente, si avrà anche bisogno di un account Microsoft e di un controller wireless Xbox One.

Project xCloud sarà accessibile tramite l’app Microsoft Game Streaming che verrà messa a disposizione nelle prossime settimane sui dispositivi Android.

Inizialmente dunque i possessori di iPhone e di iPad saranno lasciati fuori. Inoltre, è bene segnalare che le iscrizioni alla beta sono possibili solo per coloro risiedono negli USA e nel Regno Unito.

Per quanto riguarda i giochi disponibili nelle versione beta, non abbiamo ancora la lista ufficiale ma non mancheranno di certo Halo 5: Guardians, Gears 5, Killer Instinct e Sea of Thieves.

Chiaramente l’utilizzo del Project xCloud durante il beta testing sarà del tutto gratuito ma purtroppo ancora non abbiamo alcuna indicazione sul prezzo dell’abbonamento. Non sarebbe però sbagliato pensare a una possibile integrazione del servizio all’interno di Xbox Game pass Ultimate (anche se con un leggero aumento dai 14,99 euro richiesti adesso).

Xbox Game Pass per PC: i nuovi giochi disponibili dal 26 settembre

Xbox Game Pass

Microsoft ha anche annunciato alcune novità legate al servizio Xbox Game Pass per PC e al suo catalogo. In particolare, dal 26 settembre gli iscritti al servizio saranno in grado di accedere a:

  • DiRT Rally 2.0
  • Cities: Skylines
  • Saints Row IV
  • Bad North