Console & Videogames

Anthem non supporterà il 4K 60 FPS nè su PS4 Pro nè su Xbox One X

C’è grande attesa per il nuovo titolo AAA di EA e Bioware chiamato Anthem. La sua uscita è prevista per il 22 febbraio su PC e, ovviamente, PlayStation 4 e Xbox One. Tuttavia, mentre per il PC non vi saranno limiti alla risoluzione e al frame rate, il produttore capo che si è occupato del gioco, Michael Gamble, ha confermato che Anthem non supporterà il 4K 60 FPS nè su PS4 Pro nè su Xbox One X.

Come potete leggere dal tweet, il team di sviluppo ha preferito dare priorità alla qualità grafica rispetto al frame rate. Ciò significa che i possessori di PS4 Pro e Xbox One X potranno scegliere di giocare ad Anthem alla risoluzione di 1080p e fruire di un miglioramento generalizzato della grafica delle ambientazioni o decidere, al contrario, di passare ai 4K limitando la frequenza di aggiornamento delle immagini a 30fps.

Per chi ancora non lo sapesse, Anthem è un RPG open world ambientato in uno strano e ostile mondo alieno, in cui l’umanità vive in città fortificate, nascondendosi da mostri giganti. In questo contesto i giocatori ricoprono il ruolo di Specialisti, degli eroici guardiani che indossano delle exo-armature alla Iron Man, conosciute come Strali.

Stando a quanto abbiamo appreso da un annuncio ufficiale, dal 25 gennaio al 27 gennaio 2019 si avrà una prima opportunità di provare il gioco con la demo VIP.

Avrete capito che non si tratta di una semplice demo aperta a tutti. Per partecipare alla demo VIP, dovete prenotare Anthem ed essere iscritti a EA Access oppure essere iscritti a Origin Access. In tal caso, riceverete anche un oggetto esclusivo per la demo VIP.

Fonte: Everyeye

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top