Acer Chromebook 11 supporto Linux

Gli sviluppatori di Google sono ormai da diversi mesi al lavoro per far si che i Chromebook permettano agli utenti di poter installare una distribuzione Linux e quindi espandere ulteriormente i tipi loro di utilizzo. Al momento solo il Chromebook Pixel ha questa capacità ma, dal codice sorgente di Chrominium, abbiamo scoperto che a breve il supporto Linux sarà garantito a 18 altri Chromebook.

In particolare, il supporto Linux arriverà per quei Chromebook che equipaggiano una CPU facente parte della famiglia Intel Apollo Lake (sia Celeron che Atom e Pentium).

OEM Modello Codename Baseboard
Lenovo Lenovo Thinkpad 11e Chromebook / Lenovo Thinkpad Yoga 11e Chromebook Pyro reef
Lenovo Lenovo 500e Chromebook Robo360 coral
Lenovo Lenovo 100e Chromebook Robo coral
Acer Acer Chromebook Spin 11 R751T Electro reef
Acer Acer Chromebook 15 CB515-1HT/1H Sand reef
Acer Acer Chromebook 11 (C732, C732T, C732L & C732LT ) Astronaut coral
Acer Acer Chromebook 11 (CB311-8H & CB311-8HT) Santa coral
Acer Acer Chromebook Spin 11 (CP311-1H & CP311-1HN) Lava coral
Asus ASUS Chromebook Flip C213SA Reef reef
Dell Dell Chromebook 11 5190 Nasher coral
Dell Dell Chromebook 11 2-in-1 5190 Nasher360 coral

Per quanto riguarda il momento in cui il codice aggiornato verrà rilasciato sui dispositivi, questo varierà in base al canale. Il supporto Linux arriverà prima di tutto alle versioni Canary e Dev di Chrome OS fra pochi giorni. Chrome OS v69 dovrebbe includere il supporto Linux espanso quando verrà rilasciato nel canale stabile.

Poiché la maggior parte dei Chromebook sono essenzialmente dispositivi del settore educational (ricordiamo che negli USA la maggior parte delle scuole utilizza Chromebook e G Suite) e quindi probabilmente bloccate sul canale di rilascio stabile, bisognerà attendere un po’.