Microsoft Office Dark Mode macOS Mojave

Gli sviluppatori di Microsoft stanno lavorando duramente per far si che la suite di Microsoft Office supporti nel più breve tempo possibile la Dark Mode di macOS Mojave.

Akshay Bakshi, product manager di Microsoft Office, ha rivelato la nuova opzione su Twitter ieri, suggerendo che i tester di Office avranno accesso a questa funzione estetica già la prossima settimana. La nuova modalità scura per Microsoft Office si affiancherà alla modalità scura generale di Apple in macOS Mojave, ma sarà probabilmente limitata agli abbonati di Office 365 (d’altronde Office 2019 non dovrebbe ricevere grossi aggiornamenti).

Una volta terminato il test con gli Insider di Office 365, sarà ampiamente disponibile per gli utenti di Microsoft Office che si abbonano al servizio. Mentre Office 2019 per Mac è stato lanciato di recente, Microsoft sta ancora spingendo nuove funzionalità alla sua sottoscrizione a Office 365 prima di qualsiasi aggiornamento a coloro che hanno acquistato una licenza standalone.

Ricordiamo che Microsoft Office, nonostante sia la suite più potente e flessibile da utilizzare, è la più usata in Europa ma non può competere con G Suite che vince a mani basse negli USA, soprattutto in ambito mobile.

In attesa di avere maggiori informazioni sulla disponibilità della Dark Mode di Microsoft Office in macOS Mojave, vi vogliamo ricordare che Apple ha presentato due nuovi prodotti con a bordo tale sistema operativo: MacBook Air con Liquid Retina display e Mac Mini.