huawei-matebook-13

Durante la presentazione del nuovo smartphone Huawei nova 4, il colosso cinese ha svelato anche il nuovo Huawei Matebook 13, il quale va ad affiancare l’attuale Matebook X Pro di cui vi abbiamo proposto recentemente la nostra recensione.

Secondo i dettagli annunciati, Huawei MateBook 13 adotta il design a schermo intero con cornici strette e quasi del tutto assenti. Le cornici di sinistra e destra sono solo 4,4 mm mentre il display occupa l’88% della superficie disponibile. Come suggerisce il nome, lo schermo ha una diagonale di 13,3 pollici di tipo IPS e con una risoluzione di 2160 × 1440 pixel. Da ciò ne deriva un aspetto di forma di 3: 2 (come quella dei Surface). Trattandosi poi di un IPS, il display ha una visuale grandangolare di 178 gradi. Fra le altre specifiche del display troviamo un contrasto 1000: 1, una luminosità tipica di 300nit e minima di 240nit. Purtroppo sul nuovo Huawei Matebook 13 non vi sarà il supporto al touchscreen.

Il portatile ha un corpo metallico sottile di 14,9 mm e pesa solo 1,28 KG (sottile e leggero ma non come i nuovi LG Gram). Il corpo è realizzato con tecnologia di taglio al diamante, integrata da una delicata tecnologia di sabbiatura con bordi ben smussati.

Huawei ha fornito informazioni anche sulla scheda tecnica del laptop, comunicando che è alimentato dal processore Intel Core i7-8568U (Whiskey Lake) di ottava generazione con il modello inferiore che utilizza un chipset Intel Core i5-8265. Entrambi i SoC sono chipset quad core a otto thread ed hanno un TDP di 15W. Huawei Matebook 13 è inoltre dotato di una scheda grafica NVIDIA MX 150, memoria grafica indipendente GDDR5 da 2 GB, fino a 8 GB di memoria RAM LPDDR3 e unità a stato solido NVMe fino a 512 GB.

Per quanto riguarda la dissipazione, ha un sistema di raffreddamento intelligente con doppia ventola a pinne di squalo 2.0 insieme a sette sensori di controllo della temperatura in tempo reale.

Passando all’analisi dell’autonomia, la capacità della batteria è di 41,838 Whr (3670 mAh / 11,4 V) con una durata teorica di circa 10 ore. La ricarica è un altro fiore all’occhiello del portatile, visto che 15 minuti di ricarica garantiscono 2,5 ore di autonomia.

In termini di connettività, Huawei Matebook 13 può contare solo due USB-C di cui quella a sinistra con trasferimento dati e ricarica e quella a destra trasferimento dati e uscita DisplayPort. In aggiunta troviamo anche un jack audio da 3,5 mm.

Fra le altre caratteristiche di questo laptop vi sono una tastiera ad isola di dimensioni standard, pulsante di accensione che funge anche da sensore di impronte digitali, chip Wi-Fi 802.11ac dual-band e Bluetooth 5.0, fotocamera da 1 MP, doppio altoparlante, doppio microfono e supporto audio Dolby Atmos.

Prezzi e disponibilità di Huawei Matebook 13

Il Matebook 13 è disponibile in tre colori: Deep Grey Ash, Cherry Powder e Gold. Per quanto riguarda i prezzi, la versione con Intel Core i7 ha un prezzo di 6399 yuan. Tuttavia, la variante Core i5 con 8GB di RAM e 256 GB di storage ha un prezzo di 4999 yuan. Sarà in vendita in Cina dal 1° gennaio con pre-ordini che inizieranno il 25 dicembre. Purtroppo al momento non abbiamo informazioni circa la disponibilità italiana.