PC Build 1000 Euro: ecco la configurazione per content creation e gaming

Build1000euro

Se avete in mente di assemblare un PC con un budget di circa 1000 Euro, è il caso di comprare bene ed al prezzo giusto le ultime componenti del mercato in modo da non farsi tirare qualche brutto scherzo in un periodo così difficile per chi ama le build. 1000 Euro sono una cifra tonda che non ammette particolari rinunce in termini di prestazioni, con un budget del genere si deve poter giocare con un buon livello di Ray Tracing e si deve poter montare un video o fare streaming senza problemi di sorta. Ecco le componenti per la build di oggi da 1000 Euro.

Scheda Madre – ASRock B560M mATX Steel Legend

PC Build 1000 Euro: ecco la configurazione per content creation e gaming 1

Una motherboard ASRock mATX per i nuovi processore Intel Core di undicesima generazione (socket LGA 1200, chipset scheda madre B560). Il design è molto bello, la costruzione è di livello con PCIe rinforzati, heatpipe avanzate, connettori solidi e tanti piccoli dettagli che faranno la gioia degli amanti. Per tutto il resto, siamo al vertice anche in fascia media con PCIe Gen4, RAM DDR4 con OC ad alte frequenze e la richiesta Ethernet LAN prioritaria per il gaming. Ottima scheda madre a basso costo per i nuovi processori Intel. Ovviamente il formato mATX limita un filo le espansioni future ma il risparmio è notevole.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Processore – Intel Core i5 11400F

PC Build 1000 Euro: ecco la configurazione per content creation e gaming 2

Il Core i5 11400F è un 6 Core 12 Thread con frequenza base di 2,6 GHz e max boost a 4,4 GHz con Intel Turbo Boost 2.0. La smart cache è da 12 MB e due tecnologie presenti degne di una menzione sono il supporto al DL Boost di Intel e al Neural Accelerator 2.0. Per chiudere il cerchio, il TDP è settato a 65 W ma se utilizzato con un dissipatore di terze parti, è il caso di sbloccare i power limit e sfruttare tutta la potenza di questo processore. In questa build, per risparmiare utilizzeremo il dissipatore stock. Leggi il nostro approfondimento qui.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

SSD e RAM – Crucial

ram crucial

Per la RAM, abbiamo puntato su Crucial con due moduli da 8 GB DDR4 Ballistix per utilizzare 16 GB  in dual channel (sempre prese in offerta grazie al canale Telegram). Non sono le RAM più veloci in circolazione ma hanno un buon rapporto qualità-prezzo e se in futuro se si vorrà fare un upgrade, le RAM sono quasi sempre una componente da valutare per migliorare le prestazioni.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

ssd crucial

Sempre dal canale Telegram, abbiamo preso in offerta l’SSD di questa build a 60 euro, è un modulo M.2 NVMe di Crucial da 500 GB ed al giorno d’oggi conviene assolutamente prendere un NVMe, sia per il prezzo e sia per le prestazioni che riesce a dare e per quelle che darà grazie a Direct Storage su Windows 11.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Scheda video – MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio

PC Build 1000 Euro: ecco la configurazione per content creation e gaming 3

Puntare ad una RTX 3060 Ti è davvero una scelta saggia, è una scheda video imponente e che si distacca un bel po’ da una RTX 3060 andando molto vicino ad una RTX 3070. Per questo motivo è davvero difficile da trovare e quando spunta ha ancora un prezzo troppo alto ma siamo comunque riusciti a mettere le mani su una MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio.

Si tratta di una RTX 3060 Ti Custom di MSI con sistema di raffreddamento proprietario Tri Frozr 2 con ben ventole Torx 4.0 in grado di farla operare sempre con temperature oneste ed una silenziosità invidiabile per una tripla ventola. Ci sono tutti gli RGB del caso, c’è un bel software di controllo da parte di MSI e come non parlare del boost rispetto ad una founders con 1830 MHz. Per il resto sempre 4864, 8 GB GDRR6 dedicati, 240 W di consumo e alimentazione con classici due 8 pin.

Alimentatore e CasePC Build 1000 Euro: ecco la configurazione per content creation e gaming 4

Il MetallicGear è un case standard ATX ma di piccole dimensioni. Si tratta di una soluzione  con un discreto occhio di riguardo per il flusso d’aria anche se viste le dimensioni non troppo accentuate, non è possibile installare dissipatori ad aria enormi o a liquido particolarmente grandi. Ha comunque la maggior parte delle comodità richieste per un case moderno con ance due ventole ARGB incluse.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Per una build del genere, ci sta un alimentatore anche da 600 W, 650 W se si vuole esagerare o se in futuro si vuole sbloccare il power limit del processore che va praticamente a raddoppiare i consumi in favore di un bel boost di prestazioni.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Prezzo totale build e come risparmiare

Capitolo dei prezzi e di come acquistare bene. Consiglio numero uno, il nostro canale Telegram. Si fanno ottimi affari, il case arriva da lì, le RAM e il modulo SSD anche, postiamo poche schede video ma solo a prezzi accettabili.

Questa è una build che è già tirata di prezzo e dove se vogliamo, ci sta anche aggiungere una 50 euro in più per un dissipatore più performante. Comunque tutte le componenti tranne la scheda video si trovano abbastanza facilmente anche ai loro prezzi, il costo della build senza scheda video è intorno ai 520 euro, quindi restano un bel po’ di soldi per cercare di prendere una RTX 3060 o una RTX 3060 Ti.

Perché puntare ad una scheda NVIDIA RTX 3000 e non ad una AMD Radeon, magari una RX 6700XT e stare sicuri di rientrare in 1000 euro? Per un discorso semplicissimo, Ray Tracing e DLSS faranno sempre più la differenza nei titoli del futuro.

AMD deve migliorare ancora tantissimo in Ray Tracing dove le GPU NVIDIA sono ancora nettamente superiori. Un pc gaming che vada oltre gli 800/900 euro nel 2021 deve avere delle prestazioni decenti in Ray Tracing. Poi ovviamente è sempre una questione di gusti e di come si preferisce giocare ma anche in ambito produttività e content creation le RTX hanno una marcia in più. Maggiori dettagli su come risparmiare e gameplay nel video:

Gameplay e video

PC Gaming 1000 Euro, conclusioni

PC Build 1000 Euro: ecco la configurazione per content creation e gaming 5

Questa build con RTX3060 Ti Gaming X Trio di MSI è perfetta per dominare il FHD tutto maxato con Ray Tracing al massimo ed ogni tipo di effetto attivo, in realtà può spingersi tranquillamente anche verso il QHD senza nessun tipo di problema, scala benissimo le risoluzioni e nel caso di un frame rate non stabilissimo per colpa del ray tracing ad alte risoluzioni si può sempre ricevere l’aiuto del DLSS che è davvero la macia in più delle schede NVIDIA.

Non si tratta solo di gaming ma anche di content creation ad alti livelli grazie alle ottimizzazioni delle schede NVIDIA con tanti programmi professionali ottimizzati per le nuove RTX e una suite per lo streaming di alto livello in grado di essere un valido supporto per chi sta iniziando una nuova carriera nel mondo dello streaming. Con circa 1000 Euro ci si porta a casa un PC valido per tantissimi scenari di utilizzo e che può essere migliorato nel tempo spendendo poco.

Scatti realizzati con Canon EOS R – Acquista su Amazon

Condividi: