Web&Social

Chrome OS in versione Dev integra Google Assistant nella barra di ricerca

Chrome OS 72

Google Assistant ormai rappresenta la colonna portante di tutti i servizi offerti da Google e, dopo essere arrivato in maniera profonda su Android e sugli smart speaker dell’azienda, si sta facendo sempre più strada anche su Chrome OS.

Chrome OS ha incorporato Google Assistant in modo lento ma costante, con Chrome OS 71 che ha introdotto il supporto nativo e la versione 72 che lo ha portato a più dispositivi. L’ultima versione Dev del sistema operativo continua con questo sforzo includendo i risultati di Google Assistant all’interno della barra di ricerca.

La funzionalità è semplice: l’assistente diventa un’altra fonte di risultati sulla barra di ricerca del sistema, proprio accanto ai risultati dal web, alle app e ai file sul dispositivo. Ad esempio, se si vuole sapere quanto è lontana la luna, la risposta comparirà proprio lì nella barra di ricerca, come potete vedere nello screenshot qui sopra. Nonostante si potevano già avere risultati da parte di Google Assistant in questo modo, finora apparivano in una finestra a parte.

Se si utilizza il canale Dev di Chrome OS, potete provare questa funzione attivando il flag “Assistant & Launcher integration”. Avrete chiaramente anche bisogno di avere Google Assistant abilitato.

Ricordiamo che un altro modo per accedere all’assistente è fare clic sul pulsante nell’angolo destro della casella di ricerca del programma di avvio o utilizzare la hotword “OK Google”.

Fonte: Androidpolice

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top