Web&Social

Recensione Avira Password Manager Pro, potete benissimo scordarvi tutte le password

La sicurezza dei dati online è sempre più importante, motivo per cui la scelta di password lunghe accoppiate all’autenticazione a due fattori dovrebbe essere un requisito essenziale per ogni account. Ma come memorizzare password lunghe e complesse senza rischiare di dimenticarle? La risposta è con un password manager.

Si tratta di servizi che permettono il salvataggio, attraverso una crittografia che di solito è a AES128, delle nostre password all’interno di una cassaforte virtuale. Tutti ciò che bisogna fare è ricordarsi la “Master Password”, ovvero la chiave di decrittazione della cassaforte.

In rete esistono svariati password manager, alcuni dei quali gratuiti e alcuni a pagamento. In questa nostra recensione prendiamo in esame Avira Password Manager Pro, password manager sviluppato dalla famosissima società di sicurezza online autrice anche di vari sistemi di antivirus per PC e smartphone.

Avira Password Manager

Il concetto che sta alla base di Avira Password Manager Pro è lo stesso di tutti gli altri password manager: basta ricordarsi una password lunga e complicata (la Master Password) e al resto ci pensa lui.

Avira Password Manager è un password manager che permette di creare password molto lunghe e complesse (e quindi difficili da hackerare), tenendole al sicuro attraverso una robusta crittografia.

Un aspetto che ci ha molto intrigato è la possibilità di sfruttare il cloud per avere le password sincronizzate, sempre attraverso la crittografia, su tutti i dispositivi su cui effettuiamo l’accesso. Trattandosi di una soluzione basata sul cloud, funziona con qualsiasi sistema operativo installato sul dispositivo: Android, iOS, MacOS o Windows. Tutte le modifiche apportate alle password salvate vengono automaticamente sincronizzate e rese accessibili ad altri dispositivi nella rete familiare.

Creazione di una password

Oltre che conservare le password già esistenti, Avira Password Manager permette la creazione di password lunghe e complicate e, dal momento che non c’è bisogno di ricordarle, sono l’ideale per la sicurezza.

L’immagine che vedete si riferisce alla versione web dal browser Safari ma il processo è lo stesso. Basta inserire il nome del sito, il proprio nome utente e selezionare l’icona che permette la creazione di una password. Da lì, è possibile scegliere fra vari parametri così come la lunghezza della chiave.

La creazione delle password può avvenire anche in maniera inversa, ovvero Avira Password Manager suggerisce la creazione di una chiave lunga e complicata nel momento in cui rileva che ci si trova in un campo di testo per l’inserimento di una nuova password.

Le app e le estensioni

Oltre che essere disponibile sottoforma di pagina web, la cassaforte di Avira Password Manager può essere visualizzata sia attraverso le applicazioni mobile per Android e iOS sia attraverso le estensioni per i browser. Con queste ultime, è possibile anche inserire nome utente e password memorizzate direttamente nelle caselle di testo, eliminando la necessità di fare copia e incolla.

Per procedere al download delle app e delle estensioni, vi lasciamo i link qui di seguito:

Impostazioni di sicurezza

Addentrandoci nelle impostazioni di sicurezza, possiamo notare come Avira Password Manager mette a disposizione alcune opzione davvero importanti che ne accrescono il grado di impenetrabilità.

Ad esempio, è possibile scegliere un tempo massimo di inattività oltre il quale Avira Password Manager ci richiede nuovamente la Master Password per accedere alla cassaforte.

Oppure è presente l’opzione per attivare la verifica a 2 fattori (2FA) così da aggiungere un ulteriore livello di sicurezza. In pratica, ci viene data l’opportunità di usare un generatore di password usa e getta (OTP) come Google Authenticator o Authy oppure un SMS dove inviare tale codice per essere effettivamente certi che chi vuole effettuare l’accesso sia il proprietario dell’account.

Infine è anche presente l’opzione che permette di abilitare la sincronizzazione delle password fra i vari dispositivi in nostro possesso (appoggiandosi ai server di Avira) oppure mantenere le password archiviate solo all’interno del dispositivo in uso (senza passare dai server di Avira).

Prezzo e disponibilità

Cosa molto importante, la versione base di Avira Password Manager è completamente gratuita. Avira Password Manager Pro, include una gamma più ampia di funzioni, come lo Stato di sicurezza e la verifica della robustezza delle varie password impostate, è disponibile a 24,95 euro l’anno.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top