Apple Watch SE

L’evento dello scorso 15 settembre ha visto Apple presentare quattro nuovi prodotti (e dei servizi), due dei quali appartenenti alla serie Watch: il nuovo modello di riferimento Apple Watch Series 6 e il nuovo “economico” Apple Watch SE.

L’ingresso di questi due nuovi modelli ha portato la casa di Cupertino a ridefinire la propria line-up, mantenendo come modello d’ingresso il non più nuovissimo (è del 2017) Apple Watch Series 3.

Alla luce di ciò, nella parte bassa del listino Apple Watch ci sono adesso due modelli tra i quali scegliere, torna dunque utile effettuare una rapida comparativa per individuare la soluzione migliore.

Apple Watch SE vs. Apple Watch Series 3: quale acquistare?

I nuovi Apple Watch Series 6 e Apple Watch SE arrivano sul mercato con a bordo watchOS 7, ma sono posizionati in modo significativamente diverso: il primo parte da 439 euro per il modello da 40 mm (469 euro per quello da 44 mm) e si spinge fino a 939 euro; il secondo parte da 309 euro in versione 40 mm e 359 euro in versione 44 mm e implica l’accettazione di qualche compromesso tecnico.

Al di sotto di entrambi troviamo Apple Watch Series 3, che ha ormai qualche primavera sul groppone e viene proposto a 229 euro.

Sebbene quest’ultimo possa sembrare una soluzione accettabile per gli utenti meno esigenti e per coloro che magari si stanno avvicinando per la prima volta al mondo Apple Watch, la differenza di prezzo di almeno 80 euro impone di fare qualche considerazione.

Innanzitutto, essendo un modello di ormai tre anni fa, Apple Watch Series 3 presenta una dotazione tecnica inevitabilmente inferiore rispetto all’appena lanciato Apple Watch SE.

Osservati in maniera superficiale, i due modelli si assomigliano: entrambi esistono in due formati diversi per quanto riguarda le dimensioni della cassa, sono realizzati in alluminio e sono water resistant. Nessuno dei due modelli è dotato di Always-on display, funzione introdotta da Apple lo scorso anno con Watch Series 5 e ripresa quest’anno solo sul modello top di gamma.

Tuttavia qui finiscono le somiglianze e cominciano le differenze: Apple Watch SE presenta un display più grande del 30% e più definito ed è l’unico dei due compatibile coi nuovi cinturini Solo Loop e Solo Loop intrecciato. Inoltre il nuovo modello dispone di corona digitale con feedback aptico e viene proposto anche in colorazione Oro, oltre alle classiche argento e grigio siderale.

Al momento del lancio, anche Apple Watch Series 3 veniva proposto in una variante cellular, tuttavia allo stato attuale rimane a listino soltanto quella solo Wi-Fi. Dal canto suo, il nuovo Apple Watch SE può essere scelto in versione Wi-Fi oppure Wi-Fi + LTE. Quest’ultima è come sempre più costosa, ma offre l’indubbio vantaggio di una maggiore indipendenza dello smartwatch dallo smartphone in termini di connettività e di sfruttamento delle funzioni essenziali.

Avendo una scheda tecnica più aggiornata, Apple Watch SE garantisce prestazioni significativamente superiori rispetto ad Apple Watch Series 3: il chip S5 dual-core riesce agevolmente a doppiare il più vetusto S3.

Per quanto concerne le connessioni wireless, Apple Watch SE si accoda agli iPhone e sfrutta il nuovo chip W3 e la connettività Bluetooth 5.0, mentre Watch 3 ha il precedente chip W2 e Bluetooth 4.2. I vantaggi in termini di stabilità e rapidità del collegamento ad altri device è evidente.

Entrambi gli smartwatch sono dotati di altimetro, ma soltanto quello di Apple Watch SE è sempre attivo e permette di avere misurazioni in tempo reale. Il nuovo modello è dotato anche di bussola e del quadruplo della memoria interna: 32 GB contro gli 8 GB di Watch 3.

La batteria di Apple Watch SE non è stata ancora oggetto di test approfonditi, mentre quella di Apple Watch Series 3 non ha mai convinto appieno. Dato che il produttore dichiara per entrambi circa 18 ore, potrebbe esserci una delusione dietro l’angolo.

Anche il software fa la differenza

Alcune differenze importanti tra Apple Watch SE e Apple Watch Series 3 attengono alla parte software: mentre il nuovo modello arriva sul mercato con watchOS 7, il più vecchio dispone dell’aggiornamento, ma non è completo di tutte le novità. Ad esempio, l’innovativa feature Family Setup è disponibile solo sul nuovo modello.

Altre differenze non sono state introdotte dall’ultimo update, ma sono comunque arrivate dopo Watch 3, che non le ha mai ricevute. È il caso del rilevamento delle cadute e del monitoraggio del livello di rumore.

Infine, se siete dei runner, sappiate che Apple Watch esiste in versione Nike, con l’app Nike Run Club preinstallata e funzioni dedicate alla corsa.

Apple Watch SE vs Apple Watch 3: caratteristiche a confronto

Apple Watch SE Apple Watch Series 3
Display 40mm, 44mm Retina OLED 368×448 pixels 38mm, 42mm Retina OLED 312×390 pixels
Always-on No No
Dimensioni 40mm: 40mm (height), 34mm (width), 10.4mm (depth); 44mm: 44mm (height) 38mm (width) 10.4mm (depth) 38mm: 38.6mm (height), 33.3mm (width), 11.4mm (depth); 42mm: 42.5mm (height) 36.4mm (width) 11.4mm (depth)
Peso 40mm Wi-Fi: 30.49g, Wi-Fi + Cellular: 30.68g; 44mm Wi-Fi: 36.2g Wi-Fi + Cellular: 36.36g 38mm Wi-Fi: 26.7g, Wi-Fi + Cellular: 28.7g; 42mm Wi-Fi: 32.3g Wi-Fi + Cellular: 34.9g
Materiali Alluminio Alluminio
Colori Silver, grey, gold Silver e grey
Cinturino intercambiabile
GPS Built-in Built-in
Riconoscimento automatico attività fisica
Compasso No
Altimetro
Resistenza all’acqua Fino a 50m Fino a 50m
Chiamate
Microfono
Speaker
Assistente Virtuale Siri Siri
Musica Onboard, playback and streaming (with Cellular model) Onboard, playback and streaming (with Cellular model)
Pagamenti NFC Apple Pay Apple Pay
Tracciamento sonno Sì (con Watch OS 7)
Funzionalità di emergenza Notifiche battito cardiaco, chiamate di emergenza, cadute, fibrillazione atriale Notifiche battito cardiaco
Compatiblità Solo iPhone Solo iPhone
Software WatchOS 7 Aggiornabile a WatchOS 7
Processore S5 chip dual-core e W3 wireless chip S3 chip dual-core e W2 wireless chip
Connettività Wi-Fi + Cellular (100€ in più) Wi-Fi + Cellular (dismesso)
Memoria 32GB 8GB
Bluetooth 5.0 4.2
Ricarica Magnetic Apple charging cable and USB connector Magnetic Apple charging cable and USB connector
Durata batteria 1 giorno (18 hrs.) 1 giorno (18 hrs.)
Prezzo A partire da 309€ (40mm aluminum) A partire da 239€ (40mm aluminum)

Conclusioni

È giunto il momento di tirare le somme e darvi la risposta alla domanda posta nel titolo: 80 euro di differenza di prezzo non sono pochi, ma risultano giustificati, Apple Watch SE è il modello da acquistare.

Alla superiorità tecnica e alla maggiore ricchezza di funzioni va aggiunto anche il discorso aggiornamenti software: la carriera di Apple Watch Series 3 è ormai quasi al tramonto, quella di Apple Watch SE è appena cominciata.

Quale che sia la vostra scelta, ecco i link al sito Apple per l’acquisto:

Leggi anche: Apple Watch SE, Watch Series 6 e iPad 8 sbarcano su Amazon