Sky Italia

Sky Italia ha annunciato alcuni importanti cambiamenti nelle aree Programming e Sky Media, Digital & Data. Si tratta di cambiamenti che hanno l’obiettivo di aiutare l’intera aziende a crescere maggiormente nel mercato.

Sky Italia rivoluziona alcune sue aree dirigenziali 1

La prima e forse più importante sostituzione nella dirigenza di Sky Italia la sia ha con Nicola Maccanico (nella foto) che, con la nomina di Executive Vice President per l’area Programming, assumerà la responsabilità della Direzione, mantenendo ad interim il suo attuale ruolo di CEO della società di distribuzione cinematografica Vision Distribution.

Sky Italia rivoluziona alcune sue aree dirigenziali 2

Una seconda riorganizzazione ha previsto che all’interno della Direzione Programming, Antonella d’Errico (nella foto) sia diventata la Vice President Sky Branded Channels a diretto rapporto di Maccanico.

L’area Programming ha veduto anche l’arrivo di Margherita Amedei (Sky Cinema), Luisa Borella (Business Affairs & Acquisition), Antonella Dominici (Pay per View & On Demand), Nils Hartmann (Original Production) e Luca Revelli (Partner Channels & Digital).

Al fine di accrescere anche l’ambito pubblicitario e la propria presenza sul Digitale Terrestre, la struttura Free To Air passerà dall’area Programming a quella di Sky Media, Digital & Data sotto la guida di Remo Tebaldi.

Questa area si rafforzerà con l’arrivo di Viviana Pellegrini, che assumerà ora la responsabilità della struttura Entertainment & Sport Brand Solutions.

Insomma, profondi cambiamenti nella struttura dirigenziale di Sky Italia che però non impattano assolutamente l’utente finale.

È interessante notare però che questi cambiamenti sono stati finalizzati proprio prima dell’ormai certa acquisizione di Mediaset Premium.