Formula E Mediaset

Gli ottimi risultati di share avuti da Mediaset in occasione degli ultimi campionati mondiali di Formula E hanno convinto il colosso di Cologno Monzese a rinnovare il contratto di esclusività dei Diritti TV fino al 2023. Ciò significa che, per i prossimi 5 anni, la Formula E sarà visibile, in chiaro, sulle reti Mediaset (e su Mediaset Play).

Il Mondiale di Formula E continuerà ad essere trasmesso in esclusiva e in chiaro solo sulle reti Mediaset fino al 2023. È infatti ufficiale l’accordo quinquennale con la Holdings per la diretta del campionato delle monoposto elettriche, si riparte a dicembre con la stagione 2018/19 (che si arricchirà di piloti come Felipe Massa e Sebastien Buemi) e confermatissima la gara di Roma, che lo scorso 14 aprile ha registrato su Italia 1 il 9,6 % di share con 1,2 milioni di telespettatori.

Si tratta di un’ottima notizia per tutti gli appassionati di gare automobilistiche che non sono abbonate al pacchetto Sport di Sky. I principali eventi motoristici (Formula 1 e MotoGP) infatti sono un’esclusiva Sky. Dopo l’acquisizione dei Mondiali di Calcio, Mediaset si conferma ancora interessata allo sport con un investimento quinquennale molto strategico.

Ali Russell, Media & Business Development Director di Formula E, ha così commentato l’accordo col Biscione:

Siamo davvero lieti che Mediaset continuerà a raccontare i brividi e le emozioni della Formula E fino alla nona stagione. I risultati mostrati da Mediaset – insieme alla loro ampia programmazione del Campionato – sono una prova concreta del loro impegno; non vediamo l’ora di riportare l’azione della Formula E nelle case italiane per ulteriori cinque stagioni.