Telefonia

WhatsApp sugli iPhone rende più difficile diffondere “fake news”

WhatsApp

Attraverso il rilascio di un nuovo aggiornamento di WhatsApp per iOS, gli sviluppatori hanno fatto in modo di limitare la potenziale diffusione di fake news in maniera incontrollata. Qual è la novità? L’impossibilità di inoltrare un messaggio, una foto o qualsiasi media a più di 5 chat in una sola volta.

Come evidenziato da WhatsApp il mese scorso, l’aggiornamento limiterà la funzione di inoltro dei messaggi, una funzione che è stata aggiunta alle app mobili qualche anno fa. Se non la avete usato fino ad ora, sappiate che era possibile, prima di quest’ultimo aggiornamento, inoltrare un contenuto direttamente a tutta la rubrica di numeri. Tale pratica era utilizzata anche per distribuire, in maniera semplice ma estremamente efficace, le così dette “catene di Sant’Antonio“.

Tuttavia, a partire da oggi, la funzionalità di inoltro dei messaggi sarà limitata a solo 5 chat contemporaneamente. Ciò non fermerà in senso stretto il diffondersi di potenziali fake news ma sicuramente lo rallenterà. Inoltre, il pulsante di avanzamento rapido accanto ai messaggi multimediali è stato rimosso. Queste funzionalità sono state recentemente testate in India, dove è stato visto che vi è il più alto tasso di inoltro di messaggi, foto e video rispetto a qualsiasi altro paese al mondo.

L’ultimo aggiornamento apporta queste modifiche a chiunque utilizzi WhatsApp sul proprio iPhone. Vale anche la pena notare che queste limitazioni sono presenti anche su WhatsApp Web e che potrebbero essere ulteriormente perfezionate se WhatsApp crede che ce ne sia bisogno ma, per il momento, vi sarà la possibilità di inoltrare messaggi e contenuti multimediali a non più di 5 chat.

Fonte: Phonearena, Whatsapp

Comments
To Top