Reality Composer app Store realtà aumentata Apple iPhone iPad

Disponibile sull’App Store la nuova app Reality Composer: annunciata da Apple al WWDC 2019 tenutosi a Giugno, l’app consente di creare contenuti in realtà aumentata (AR – Augmented Reality, ndr) da integrare in app di terze parti o da fruire in versione stand-alone.

Proprio poche settimane fa parlavamo degli sforzi di Apple nella produzione di strumenti, software e hardware, per la realtà aumentata: Reality Composer sfrutta un nuovo framework esclusivo per Swift, il linguaggio di programmazione utilizzato dai sistemi operativi Apple, chiamato RealityKit. È strettamente integrato all’interno di Xcode 11 e iOS 13 per consentire agli sviluppatore di ottenere rendering fotorealistici di scene in realtà aumentata.

Ecco come viene descritta l’app sullo store iOS:

Crea con facilità prototipi ed esperienze AR direttamente in realtà aumentata, anche senza avere espierenza nel campo del 3D.”

Reality Composer: Quali sono le interazioni e funzionalità

La lista di tutte le interazioni e le funzionalità che offre Reality Composer sono:

  • Trascina gli oggetti virtuali per posizionarli e ruotarli, assemblando la tua scena direttamente in realtà aumentata o sull’area di lavoro.
  • Crea la tua scena importando file .usdz oppure sfrutta gli oggetti virtuali pronti all’uso della libreria di contenuti AR integrata in Reality Composer per iniziare subito.
  • Personalizza gli oggetti virtuali modificandone dimensioni, stile e altro ancora.
  • Applica animazioni per spostare, ridimensionare o aggiungere enfasi agli oggetti virtuali, facendoli ad esempio vibrare o ruotare, anche senza esperienza nel campo dell’animazione.
  • Aggiungi audio ambientale che puoi configurare perché venga attivato quando l’utente tocca un oggetto, quando vi si avvicina o tramite altri eventi
  • Invia facilmente i tuoi progetti dal tuo dispositivo iOS al Mac e viceversa sullo strumento Reality Composer per Mac in Xcode.
  • Esporta direttamente sullo strumento di visualizzazione rapida AR o integra la tua scena direttamente nella tua app in Xcode con lo strumento Reality Composer per condividere ciò che hai creato.
  • Registra i dati dei sensori e della fotocamera nel lugo effettivo per il quale stai realizzando la scena, quindi riproducibili in seguito sul tuo dispositivo iOS mentre creai la tua app in Xcode. In questo potrai ripetere e costruire la tua esperienza AR utilizzando i dati registrati senza dover muovere fisicamente il dispositivo o recarti in un altro luogo.

Potete scaricare l’app Reality Composer sull’App Store, ma è disponibile anche per iPadOS e macOS.