Telefonia

Il Pangu Team ha mostrato il jailbreak su iPhone Xs con iOS 12

Con ogni nuova versione iOS, c’è un barlume di speranza che verrà scoperto un nuovo sistema per eseguire il jailbreak. Tuttavia, le probabilità che ciò accada sono diventate scarse, dal momento che Apple ha messo a dura prova il tutto incrementando le misure di sicurezza. Tuttavia, non siamo ancora inclini all’idea che un nuovo jailbreak sia impossibile da ottenere. Detto questo, il Pangu Team ha eseguito con successo il jailbreak del nuovo iPhone Xs con il suo chip A12 Bionic e con iOS 12.

Il ricercatore Min Zheng ha pubblicato un tweet intrigante giovedì mattina che sembra indicare un jailbreak funzionante sul nuovo iPhone Xs con a bordo iOS 12. Tuttavia, poiché il più grande iPhone Xs Max da 6,5 pollici presenta lo stesso chipset ed ha specifiche quasi identiche, riteniamo che il jailbreak possa funzionare anche su questo.

In precedenza, su iOS 12 era stato mostrato un jailbreak ma solo su iPhone X e non sulle ultime novità del catalogo di Apple. L’ultima conquista del Pangu Team mette in mostra il jailbreak sul nuovo iPhone Xs. Il tweet condiviso indica anche come il jailbreak comprende una funzione di mitigazione del PAC che consente allo strumento di completare il processo.

Purtroppo al momento non è stato rilasciato alcun tool che permetta di eseguire il jailbreak in maniera semplice per chi non ha competenze tecniche.

Fra l’altr, ricordiamo che eseguire il jailbreak invalida immediatamente la garanzia legale e, dal momento che stiamo parlando di smartphone da oltre 1000 euro, è un qualcosa da tenere bene in mente.

Prima di lasciarvi, vi lasciamo alla nostra recensione di iPhone Xs e iPhone Xs Max, i migliori iPhine di sempre ma non i più rivoluzionari.

Fonte: Wccftech

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top